QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

EC vuole un caricabatterie USB-C per tutti i dispositivi elettronici portatili entro il 2024 – IT Pro – Notizie

La Commissione europea vuole che telefoni, tablet, altoparlanti e altri dispositivi ricaricabili utilizzino un caricabatterie compatibile con USB-C entro il 2024, scrive Reuters. La commissione presenterà la proposta, che rimane riservata, giovedì.

Secondo una fonte sconosciuta che ha parlato con ReutersLa commissione vuole separare la vendita di caricabatterie dalla vendita di dispositivi. La commissione troverà un caricabatterie universale più conveniente per i consumatori e migliore per l’ambiente. USB-C è stato scelto perché, secondo il panel, sarebbe il migliore tecnologicamente.

La Commissione Europea sta cercando da tempo di realizzare un caricabatterie standard per tutti i dispositivi elettronici portatili. undici anni fa I produttori di telefoni hanno firmato un memorandum d’intesa europeo In cui hanno promesso volontariamente di passare a un caricabatterie standard. Il Comitato non sarebbe soddisfatto del risultato e quindi vorrebbe renderlo obbligatorio per legge.

Molti dispositivi ricaricabili utilizzano già una connessione USB-C, ma Apple, tra gli altri, fornisce ancora i suoi iPhone con il proprio cavo e connessione Lightning, anche se l’azienda è già passata a USB-C con altri dispositivi. Se la legge verrà approvata, ciò significa che Apple dovrà sostituire il caricabatterie Lightning con USB-C prima del 2024. In precedenza, Apple Non lo intendeva, perché ciò porterebbe a una perdita di reddito. A proposito, l’azienda diventa sempre più coinvolto Sulla ricarica wireless, il che significa che in futuro potrebbe anche essere possibile che l’iPhone non riceva affatto una porta di ricarica.

READ  Bitcoin (BTC) raggiunge il picco di $ 44.500 mentre Dogecoin (DOGE) continua a crescere » Crypto Insider