QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Ecco perché ogni donna dovrebbe esaminare il proprio seno | Storie dietro le notizie

“Nei Paesi Bassi, a una donna su sette viene diagnosticato un cancro al seno”, afferma Carla van Gils. “Nonostante le maggiori possibilità di sopravvivenza dovute allo sviluppo di nuove tecnologie, più di 3.000 donne muoiono ancora ogni anno di cancro al seno”.

È troppo, afferma l’ambasciatore Quinte Trustful, noto per Tempo del caffè. “È quindi importante controllare regolarmente il seno per eventuali cambiamenti, in modo che una possibile diagnosi possa essere fatta in modo tempestivo”.

cambiamenti nel seno

Il cancro al seno può assumere molte forme diverse. Il sintomo più comune è un nodulo al seno. “Il nodulo sembra un punto duro nel seno. Questo può accadere ovunque nel seno, perché il cancro al seno cresce nelle ghiandole mammarie”, spiega Van Gils.

“Se dividi il seno in quarti, la parte superiore del seno sul lato esterno avrà spesso dei grumi, semplicemente perché c’è più tessuto ghiandolare lì. Ma questo non significa che dovresti semplicemente controllarlo”, avverte.

Altri sintomi del cancro al seno includono pozzi e graffi sulla pelle, un cambiamento nella forma e nelle dimensioni del seno, sudore ispessito e indurimento o buccia d’arancia. “Alcune donne dicono anche di sentire una sensazione di bruciore dentro”, aggiunge Quente Trustful.

Un cambiamento nel capezzolo può anche essere un indicatore di cancro al seno. Van Gils spiega come potrebbe apparire: “Crosta sul capezzolo, fluido dal capezzolo e retrazione del capezzolo possono essere tutti motivi per consultare un medico”.

sentire e vedere

Non solo puoi sentire questi potenziali indicatori di cancro al seno, come pensano molte persone, ma puoi anche vederli. Ecco perché è una buona idea guardare anche il seno. “Ogni tanto, mettiti davanti allo specchio con le braccia alzate e studia il tuo seno”, spiega Trustfull. “Una volta che impari a che aspetto ha, noterai rapidamente una differenza. Puoi quindi vedere che il cancro al seno può cambiare la forma del tuo seno”.

READ  Il Dijklander Hospital si concentra su cibo sano e pasti vegetariani

Attenzione a non esagerare, avvertono. “Non devi davvero controllare ogni giorno. Non noterai quindi cambiamenti graduali”, spiega Van Gils. “Ti senti o vedi molto meglio se controlli il tuo seno una volta al mese, per esempio”.

sii certo

Se noti un cambiamento nel seno, è meglio visitare il medico per una visita medica. Van Giles rassicura: “Certo, l’anomalia non deve essere il cancro”. “Può anche essere causato da qualcos’altro, come una cisti. Se noti un cambiamento, puoi vedere se scompare ancora dopo o durante il ciclo. Tuttavia, è importante essere vigili. Prima ci si trova, il maggiori possibilità di successo del trattamento.” .

Il braccialetto Pink Ribbon, il cui ricavato andrà alla ricerca sul cancro al seno, resterà nei negozi fino alla fine del 2021.