QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Entra in vigore il divieto europeo sulla plastica: addio a cotton fioc e tamponi…

Una direttiva europea che vieta la cosiddetta “plastica monouso” entrerà in vigore dalla fine di questa settimana. I negozi non possono più vendere bicchieri di plastica, posate, piatti, cannucce e palette usa e getta.

La direttiva era già stata annunciata nel 2018: la Commissione Europea avrebbe limitato l’uso individuale della plastica. Si tratta di articoli usa e getta come cotton fioc, posate, piatti, cannucce, palette, bastoncini per palloncini, bicchieri e vassoi in polistirolo per fast food e altri alimenti. La direttiva è stata tradotta in legge in Belgio da PS. I supermercati dovrebbero offrire alternative più sostenibili.

Quali sono le alternative alla plastica usa e getta?

La Commissione europea spera che questo riduca i rifiuti di plastica che finiscono facilmente in mare. La plastica contiene spesso sostanze tossiche che non si degradano per natura. Inoltre, molti animali incontrano difficoltà a causa dei rifiuti galleggianti. Nel 2017, un’altra foto di un cavalluccio marino con in mano un batuffolo di cotone è diventata virale. Secondo la commissione, la metà dei rifiuti trovati in mare è di tipo monouso.

Come finiscono in mare i cotton fioc di plastica?

La commissione ha calcolato che vietare la plastica monouso potrebbe far risparmiare 3,4 tonnellate di emissioni di anidride carbonica. Il consumatore risparmia un totale di 6,5 miliardi di euro all’anno.

READ  "Biden vuole raddoppiare le tasse sulle plusvalenze per i ricchi" all'estero