QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Esattamente un anno dopo: i parenti dell’attrice di “Glee” Naya Rivera riflettono sulla sua morte | spettacolo

Famoso“Se potessimo tornare indietro nel tempo, l’abbracceremmo un po’ più forte”, ha detto Nikila, la sorella minore di Naya Rivera. Oggi ricorre esattamente un anno da quando l’attrice di “Glee” è tragicamente annegata. Aveva 33 anni. Dodici mesi dopo questo orribile incidente, la sua famiglia sta ora contemplando la sua morte.




L’attrice, nota per il suo ruolo di Santana Lopez nella serie di successo Glee, è scomparsa nel luglio dello scorso anno durante una gita in barca con il figlio di 4 anni Josie. Cinque giorni dopo la sua scomparsa, il suo cadavere è stato finalmente ritrovato in acqua. Nel frattempo, è passato esattamente un anno dalla morte di Naya e in suo onore alcuni membri della sua famiglia stanno ora pensando alla sua scomparsa. “Se potessimo tornare indietro nel tempo, l’abbracceremmo un po’ più forte”, ha detto sua sorella minore Nikila a Good Morning America. Anche suo fratello Michal ha risposto in una dichiarazione. “La tua energia infinita continua. Possa tu riposare in pace.”

in trattamento

Anche sua madre, Yolanda Privetiere, ha parlato del fatto che ha dovuto salutare Naya un anno fa. Sente ancora la presenza di sua figlia. “Sento che mi dice costantemente: ‘Non piangere, mamma. Siate felici. Sto bene’.” Inoltre, spera che sua figlia abbia insegnato alle persone ad amarsi l’un l’altro. Grazie a lei, sanno che va bene stare al tuo fianco quando qualcosa non va. Per affrontare meglio la morte di Naya, se n’è andato A anche gran parte della sua famiglia è in cura. Ognuno di loro sta attraversando un periodo difficile per la perdita della figlia o della sorella. Le parole non possono descrivere quello che stiamo vivendo ora. L’unica cosa che sappiamo per certo è che abbiamo l’un l’altro”.

READ  L'attrice di 'PLL' Troian Bellisario ha dato alla luce il suo secondo figlio in macchina: 'Non c'era spazio per il panico' | spettacolo

Suo padre George ha già parlato di sua figlia il mese scorso. Secondo lui, Naya non vedeva l’ora di vedere il futuro. Quindi era di nuovo in ottima forma e aveva di nuovo uno scopo nella vita. “Amava essere madre e puoi vedere chiaramente che suo figlio Josie le ha dato così tante soddisfazioni”.

Leggi anche:

Padre Naya Rivera ricorda l’incidente mortale della figlia: “Suo figlio ricorda ancora bene quel giorno”

Il padre di Naya Rivera parla dell’ultima telefonata straziante di sua figlia: “C’è ancora un’enorme foschia di dolore”

L’ex attrice defunta Glee condivide un coinvolgente tributo sui social media