QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Estremamente attraente per le famiglie longeve

Estremamente attraente per le famiglie longeve

generale

Regione – I ricercatori di Leida stanno invitando le persone di età pari o superiore a 75 anni provenienti da famiglie che hanno almeno 90 anni a partecipare a uno studio nazionale. L’obiettivo è trovare la chiave per una vita più lunga e più sana. Per facilitare le cose, un’équipe medica viene a casa delle persone appositamente per questo scopo.

Quanto siamo sani è in gran parte determinato dai nostri geni, ma anche i fattori ambientali hanno un impatto. In effetti, possiamo monitorarlo noi stessi e influenzarlo quando necessario. Questo è uno dei risultati di una ricerca condotta 20 anni fa presso il Centro medico dell’Università di Leiden sulla longevità. medico. Niels van den Berg ed Ellen Slagboom, professore di epidemiologia molecolare alla LUMC, Scoprilo prima La longevità è radicata nel DNA delle famiglie in cui le persone vivono fino a tarda età di generazione in generazione. Ma una lunga vita non significa sempre un invecchiamento sano.

Fascicolo sanitario

Niels van den Berg: “Abbiamo visto nel nostro studio sulle famiglie longeve di Leida che più anziani sono gli antenati di qualcuno, minore è il rischio di morte rispetto ai loro coetanei, minore è il rischio di sviluppare malattie cardiovascolari, malattie metaboliche o di sviluppo più malattie contemporaneamente. Esigenze Anche i bambini provenienti da famiglie longeve devono assumere meno farmaci nella mezza età e hanno uno stato di salute più favorevole nella mezza età. Le persone provenienti da famiglie longeve sviluppano la loro prima malattia in media 10 anni dopo la loro contemporanei.

Previsione della malattia

La ricerca si concentra sulla questione di come misurare il processo patologico, con lo slogan “prevenire è meglio che curare”. “La ricerca genetica può prevedere il rischio di alcune malattie, ma non fornisce informazioni su se e quando ciò accadrà”, spiega Elaine Slagbaum. “Ciò può essere ottenuto misurando i metaboliti nel nostro sangue”. I metaboliti sono piccole sostanze chimiche come glucosio e grassi che forniscono maggiori informazioni su ciò che sta accadendo nel corpo. In questo modo è possibile misurare anche gli effetti dell’ambiente e dello stile di vita di una persona. Ellen Slagbaum: “Abbiamo scoperto che puoi ancora migliorare molto la tua salute, anche se hai più di 65 anni. Considera fattori come l’esercizio fisico, un sonno adeguato, una buona alimentazione, la riduzione dello stress e il mantenimento di una rete sociale.

READ  Migliore lotta contro il cancro attraverso test più numerosi e migliori per la diagnosi precoce

comunicare

I ricercatori hanno ora ampliato il loro campo di applicazione per: Centenari in tutta l’Olanda . Niels van den Berg: “C’è ora un invito a partecipare sul sito Leidenlangleven.nl I candidati idonei sono persone di età pari o superiore a 75 anni che hanno un fratello o una sorella che abbia almeno la loro età e il cui padre e/o padre. la madre ha vissuto almeno 90 anni. La registrazione consiste nel compilare una volta dei questionari e nel prelevare campioni di sangue dalle case delle persone e Niels van den Berg spera che anche i medici di medicina generale, i familiari e gli operatori sanitari informali trasmettano la chiamata: “Questo rende un contributo importante alla salute di tutta la comunità. Sarebbe meraviglioso se potessimo individuare le malattie in tempo e mantenere in vita gli anziani più a lungo.