QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Eupen termina la serie di sconfitte consecutive contro STVV e ottiene i tre punti tanto necessari | Jupiler Pro League 2022/2023

Open ha vinto di nuovo dopo tre sconfitte consecutive. In visita al Sint-Truiden, il sostituto Konan Ndry è stato il salvatore con un gol della vittoria a quindici minuti dalla fine. Gli Oostkantonner hanno smontato la lampada rossa Zulte Waregem nella cabina e si sono risparmiati un po’ di respiro sotto.

STVV – Eupen in poche parole:

  • momento chiave: A quindici minuti dalla fine del match, i sostituti fanno la differenza per Eupen. Charles Cook calcia un gran passaggio di Peters sulla sinistra e mette basso sotto la porta. Lì Nadri tira 0-1 contemporaneamente in porta.
  • uomo partita: Lennart Moser è stato imbattibile stasera. Il portiere tedesco di Yuppen ha tenuto lontano Bokat nel primo tempo con un punteggio di 1-0 e ha anche interrotto i tentativi di Boya, Hashioka, Prouls e Quetta dopo l’intervallo. In quest’ultimo salvataggio, strinse il pugno, proprio nel modo giusto.
  • notevole: STVV sta facendo meglio all’aperto in questa stagione che nel proprio campo. Non ha ancora subito una sola sconfitta, mentre a Stein ha già subito tre sconfitte. STVV può trionfare per il suo popolo solo contro il KV Mechelen, contro l’Union che prende un punto in casa.

Lo scontro tedesco produce poco slancio

Bernd contro Bernd, Hollerbach contro Storck. Uno scontro tedesco a Stein, ma non ha prodotto un avvio fulmineo o molto slancio. STVV ed Eupen si tennero in equilibrio in una mezz’ora privata. Open è andato vicino alla porta quando Schmidt ha dovuto mostrarsi con una superba punizione di Peters.

STVV divenne gradualmente più forte, sotto l’impulso del novizio Bocat. Il suo tiro bloccato ha dato la possibilità a Konate, che è morto. Pochi istanti dopo, lo stesso Bukat era in buona forma, tenendo Moser in posizione verticale con un buon tiro di sbieco e salvando anche un colpo di testa di Lesnar al calcio d’angolo successivo.

STVV perde occasioni, i sostituti lo fanno per Eupen

Eupen ha segnato appena 8 volte in 9 partite e STVV ha segnato 10 volte. Quindi non ci si aspettava una festa dei gol, ma l’offerta delle due squadre era molto scarsa. Moser ha dovuto mostrare la sua capacità di fare un botto lontano da Boya. D’altra parte, Nohu è stato violato con un bersaglio inspiegabilmente ampio, anche se la bandiera indicava l’intrusione.

Sul cronometro, Hashioka ha evidenziato ancora una volta il problema del punteggio per STVV. La palla è caduta ai suoi piedi in angolo, ma i giapponesi hanno deciso di rompere completamente e avventatamente. Dieci minuti dopo riesce a prendere un passaggio di Quetta, ma punta dritto verso Moser.

STVV ha pagato a caro prezzo quegli errori, perché nell’ultimo quarto i sostituti hanno fatto la differenza per Eupen. Schmidt ha bloccato due volte i tentativi di Ndiri e Magni, ma ha dovuto rinunciare subito dopo.

Charles Cook ha messo a segno un bellissimo passaggio di Peters, mettendo la palla bassa sotto la porta e Ndry segnando 0-1. Anche se N’Dri stesso è andato vicino allo 0-2, Schmidt è stato in grado di deviare il suo tiro contro il palo.

Bruls ha avuto un’ottima occasione di pareggio nella fase finale, ma solo Moser ha tirato dritto al portiere. Quetta inoltre non è riuscito a fare un ultimo tentativo di superare il portiere di Yubin. STVV ha ottenuto la sua terza sconfitta in casa ed Eupen ha segnato la sua terza vittoria nella competizione.

Cicogna: “A volte la fortuna è dalla nostra parte”

  • Bernd Stork (allenatore Joben): “Nelle partite passate ci è mancata fortuna, oggi è stata fortuna dalla nostra parte. Qui dovevamo fare risultato, soprattutto dopo i risultati in altri stadi. Devo fare i complimenti alla mia squadra, hanno fatto un buon lavoro. A volte ovviamente noi serviva un po’ di fortuna e un buon portiere. Moser ci ha tenuti in gioco sono contento che abbiamo ottenuto tre punti qui, contro un avversario molto forte ora abbiamo un’altra partita difficile, in casa contro il Gent. Ma con quei tre punti in tasca abbiamo può iniziare la nuova settimana nel migliore dei modi. Questa vittoria è importante. Molto per l’atmosfera sul set e su questo possiamo basarci”.
  • Bernd Hollerbach (allenatore STVV): “L’unica cosa di cui posso incolpare la mia squadra è che non hanno concluso le occasioni. Per il resto, abbiamo giocato un’ottima partita. Se non riesci a segnare da due metri di distanza, ottieni quello che meriti”. Giochiamo bene e creiamo occasioni. Abbiamo anche ottenuto molto stasera, ma sfortunatamente non l’abbiamo finito. Ma sarei più preoccupato se giocassimo male e non creassimo nessuna occasione. Giochiamo sempre bene, con totale dedizione, ma ci dimentichiamo di premiarci. questa è vergogna”.
  1. Il secondo tempo, al 94′, il gioco è finito
  2. Il secondo tempo, il minuto 93. La fine. Un Eupen particolarmente efficace segna la sua terza vittoria stagionale dopo 0 su 9. Le sostituzioni hanno fatto la differenza per gli ospiti. N’Dri ha segnato il gol della vittoria a quindici minuti dalla fine. STVV ha colto le occasioni e sta già soffrendo per la terza sconfitta in casa. .
  3. Nuovo salvataggio da Moser. STVV continua a provare. Koita toglie le borse dal limite dei sedici con un potente tiro da sfondamento, ma stasera Moser si è rivelato sbagliato. . Secondo tempo, 92° minuto.
  4. Secondo tempo, minuto 89. Van Gensten è tornato in campo, tra gli scherni dei tifosi dell’STVV. Il tempo stringe per la squadra locale. .
  5. Secondo tempo, minuto 89. Van Gensten cade malissimo dopo aver calciato via il pallone e avergli urlato contro. La partita è finita? .
  6. Cartellino giallo per Frank Boya da STVV nella ripresa, 85° minuto
  7. Secondo tempo, minuto 84. Bruno in rete laterale. Bruno è il prossimo a introdurre la minaccia Truiense. Da vicino, spara alla rete laterale in una volta sola. STVV si riversa con le possibilità. .
  8. Secondo tempo, minuto 83. Bruls parte. Adesso piovono opportunità. Bruhls può improvvisamente segnare solo su passaggio di Lesnar, ma perde l’occasione e prende una decisione sbagliata su Moser. Questo avrebbe dovuto essere 1-1. .
  9. Secondo tempo, 81° minuto.
  10. Sappiamo sul palo! Che raid chissà. Accarezza Listner, poi si scaglia da un angolo acuto. Schmidt ha quel tanto che basta e devia il tiro sul palo. Era quasi 0-2. . Secondo tempo, 81° minuto.
  11. Secondo tempo, 80° minuto.
  12. Cartellino giallo per il giocatore della Juppen Cup Jason Davidson durante il secondo tempo, all’80° minuto
  13. Secondo tempo, minuto 79. Sostituzione in STVV, entra Stan van Dissel, esce Daiki Hashioka.
  14. Secondo tempo, minuto 79. Sostituzione in STVV, Fatih Kaya dentro, Mori Konate fuori
  15. Secondo tempo, 77′ Neddy porta in vantaggio Youbin! Le sostituzioni fanno la differenza all’Eupen. Charles Cook è stato abilmente licenziato da Peters e ha messo la palla bassa davanti alla porta. Là Dre ha segnato il primo gol contemporaneamente. Doccia fredda per STVV. .
  16. Un gol nel secondo tempo, al 76′ di Konan N’Dri di KAS Eupen. 0, 1.
  17. Secondo tempo, 75° minuto.
  18. Schmidt mantiene l’STVV in posizione verticale. Quindici minuti prima della fine, Eupen appare improvvisamente pericolosamente pericoloso. Peters porta le flessioni solo per Schmidt, ma è un po’ più veloce sulla palla. Subito dopo, il portiere evita anche l’appello di Magnée. Bel lavoro Schmidt. . Secondo tempo, 75° minuto.
  19. Secondo tempo, minuto 70. New Hashioka sbaglia. Una nuova opportunità per Hashioka, anche una nuova Miss Giappone. Prende un gran passaggio di Quetta, ma punta dritto verso Moser. .
  20. Secondo tempo, 67′ minuto.
READ  La Fiamma Rossa elimina l'Irlanda del Nord in dieci uomini con un potente attacco finale | fiamma rossa