QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Ex premier: ‘Le donne polacche hanno pochi figli perché bevono troppo’ | All’estero

I polacchi hanno pochissimi figli perché bevono molto, soprattutto le giovani donne. Lo ha detto Jaroslaw Kaczynski, ex primo ministro polacco e capo del partito nazionalista e conservatore Law and Justice. E ha ricevuto molte critiche per le sue dichiarazioni, dall’opposizione e dai media indipendenti.

Lo ha affermato sabato da Kaczynski a Elk, nel nord-est della Polonia. “Se vediamo che la situazione continua, dove le giovani donne, fino a 25 anni, bevono tanto quanto gli uomini di quell’età, non ci saranno figli. Ricorda che per diventare alcolizzato un uomo deve bere vent’anni più della media… …per una donna sono solo due anni.”

Kaczynski ha specificato di aver ricevuto quell’informazione da un medico, che gli ha anche confidato di aver curato un terzo dei suoi pazienti maschi per alcolismo, ma non da una donna.
Ha anche difeso le sue osservazioni domenica a una riunione del partito a Olsztyn.

Premio dal secondo figlio

Il tasso di natalità in Polonia è in calo da diversi anni ed è sceso a 1.378 nel 2020, che è troppo basso per mantenere la popolazione. PiS ha cercato per anni di convincere le donne ad avere più figli, anche attraverso un bonus extra da un secondo figlio.

READ  Amerikaanse Oostkust zet zich schrap voor sneeuwstorm: noodtoestand in vijf staten