QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Fai quello!  Luca Brecel nella finale della Coppa del Mondo dopo la finale di Raymont contro Si Jiahui |  biliardo

Fai quello! Luca Brecel nella finale della Coppa del Mondo dopo la finale di Raymont contro Si Jiahui | biliardo

Con Mark Williams e Ronnie O’Sullivan, Luca Bressel aveva già colpito ed eliminato due dei grandi dello snooker in questa Coppa del Mondo. In semifinale, ha centrato il “proiettile belga” con Si Jiahui, 20enne esordiente ai Mondiali – due settimane fa ancora sconosciuto – una valida carta sulla carta.

Ma Si, che aveva fatto una buona impressione all’inizio del torneo, ha iniziato la partita senza problemi. Nella prima seduta ha mostrato le sue doti con uno snooker quasi impeccabile e ha subito dato il tono: 3-5.

Brecel ha dovuto inseguire e non è riuscito a prendere piede nemmeno nella seconda sessione. Si ha continuato a scaricare con grandi piatti e non ha perso quasi nessuna occasione. I cinesi sono andati sul 5-11, all’inizio della terza sessione hanno portato questo punteggio sul 5-14.

Un divario di nove frame, un tale deficit non è mai stato corretto nella lunga storia del World Snooker Championship. Ma il “ragazzo di ritorno” Pressel, anch’egli reduce da una posizione battuta contro O’Sullivan, è stato all’altezza della sfida.

A causa del grande arretrato, Presil sembrava essersi improvvisamente liberato sul tavolo. Con alcuni piatti ineguagliabili, ha alimentato la fiducia e ha rosicchiato delicatamente il suo arretrato. Un frustrato Si ha visto Pricel vincere cinque frame di fila. Il nostro connazionale è riuscito ad accedere alla sessione finale con un punteggio di 10-14.

Brecel ha vissuto di nuovo nella speranza sabato e ha iniziato la quarta sessione in modo folle. Si sembrava paralizzato dai nervi e non riusciva a trovare una risposta al match a tutto campo di Presil. Improvvisamente era 14-14.

READ  Jake, l'allenatore dell'Anversa, spiega il trasferimento del club e quando potrebbe avvenire

Il vantaggio mentale ora spetta a Brecel, che prosegue senza preoccupazioni. I break di 81 e 73 hanno segnato il 16-14, primo frame di una storica finale di Coppa del Mondo. Si è riuscito a risollevarsi con un break di 91, ma Brecel l’ha finito nel frame successivo.

Così Luca Brecel si qualifica per la finale della Snooker World Cup dopo la più forte rimonta di sempre in The Crucible. In quella finale il nostro connazionale affronterà il vincitore del duello tra Mark Allen – uomo della stagione – e il quattro volte campione del mondo e tattico Mark Selby.