QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Fallito: nessuno vuole davvero NFT da Ubisoft

Puoi tranquillamente chiamarlo un fallimento. Ubisoft pensava di poter guadagnare di più con gli NFT di Ghost Recon Breakpoint, tra gli altri. Ma a quanto pare nessuno lo sta aspettando.

Oltre ai DLC, gli studi di gioco hanno creato qualcosa di nuovo per guadagnare denaro dal gioco. Cioè, tramite un token non fungibile (NFT). Offrendo NFT al gioco, i fan dovrebbero essere indotti ad acquistarlo. Sfortunatamente, in pratica non va bene. Almeno per gli NFT lanciati da Ubisoft.

Ubisoft NFT

La società ha lanciato la propria piattaforma per NFT con Quartz NFT. Lì, i fan possono acquistare gettoni per i loro giochi preferiti. Ghost Recon Breakpoint è stato uno dei primi giochi disponibili su Quartz. Tuttavia, le vendite sono imbarazzanti. Tuttavia, sono stati venduti solo 15 NFT del gioco Eurogamer occupazione. Forse avevano in mente questo in Ubisoft. Dopo la pubblicazione di questo articolo, ce n’era dell’altro, ma le vendite non stanno andando molto bene al momento.

Viene utilizzata la tecnologia dei file NFT blockchain Quindi tutto può essere visualizzato tramite, ad esempio, raro. Quindi è anche chiaro al pubblico quanto sia dannoso vendere token. Il 2021 è stato l’anno della nascita della National Football Association. Dai marchi di abbigliamento alle società di gioco alle squadre di calcio. Le icone appaiono ovunque in tutte le forme e dimensioni.

READ  Data di rilascio di iPhone 13 Dolls e AirPods 2 (notizie iPhone n. 26)