QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Falsi rapporti dei media sull’Italia nei Paesi Bassi

Una scarsa segnalazione può essere pericolosa in movimento
Una scarsa segnalazione può essere pericolosa in movimento

Come abbiamo annunciato in precedenza, la situazione in Italia è ormai l’intero Paese Codice arancione Tranne 4 regioni: Coda d´Aosta, Sardegna, Baklia Ann Campania Quel codice è rosso. Il codice bianco è mancante e il codice giallo è attualmente rimosso.

Copertura Docblot di Alzheimer Quindi il 14 aprile è già avanti Italia, È invalido. I fatti sono molto importanti in un momento in cui le persone sono consapevoli dei pericoli di una segnalazione errata di un’infezione. Quindi il titolo che avverte che l’Italia chiuderà se questo è falso è irresponsabile. L’industria del turismo, ora in ripresa, non ha bisogno di questo tipo di dichiarazioni errate.

Abbiamo già visto quegli effetti con le utili notizie pasquali del governo italiano, che hanno avuto l’effetto di una diffusa convinzione dell’opinione pubblica che il virus fosse riemerso in tutta Italia, mentre si trattava appunto di una misura precauzionale con buone intenzioni per evitare nuovi hotspot.

Titolo annuncio: “La Gran Bretagna apre, Ma l’Italia è chiusa: Queste sono attività corona in altre parti d’Europa “, ha continuato “Le restrizioni resteranno in vigore in Italia almeno fino al 30 aprile. I villeggianti non sono i benvenuti. I codici colore – dal rosso al bianco – indicano quali attività sono in corso nelle diverse regioni e province. Le zone bianche sono le migliori. C’è il coprifuoco. con effetto dalle 10.00 alle 17.00 Aperto dalle 17.00 alle 18.00, dopodiché è consentito solo il servizio e il ritiro La maggior parte degli hotel è chiusa Tutti i musei, le discoteche, le sale da concerto, i teatri, le mostre E i parchi a tema sono nelle vicinanze. “ Questo testo Eliminato Non riflette la situazione.

READ  Guarda: escursionista italiano, 42 anni, salvato dopo una caduta da una montagna di 50 piedi a Sharjah

Presidente di Eurodoc Dietalia, Enrico Terflinger Sottolinea anche che è sbagliato pensare al Regno Unito come “aperto” e, secondo Derflinger, la prenotazione di un tavolo per godersi la cena fuori dalla porta deve essere effettuata con settimane di anticipo.

L’ultimo rapporto esatto può essere trovato qui: Aggiornamento Corona 10 aprile – L’Italia aprirà il 2 giugno, spera Tragi

Posizione sulla mappa: