QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Festa del ritiro di Serena 2.0 a New York nonostante la vittoria: “Sto solo vivendo il momento” | US Open

US OpenNon solo per il suo completo da 400 diamanti, Serena Williams (WTA 605) ha brillato lunedì sera sotto le luci dell’Arthur Ashe Stadium. Stasera sarà il secondo round nei suoi ultimi Stati Uniti. Addio al titolo del Grande Slam 24, è possibile? Niente è troppo folle a New York.

Le star – Spike Lee, Hugh Jackman, Bill Clinton – sono scese in massa al Billie Jean King National Tennis Center nel Queens per assistere all’ultimo ingresso di Serena Williams nel suolo americano. Comprendeva anche una folla record di 29.402 tifosi, di cui circa 23.000 allo stadio che hanno fatto una standing ovation al famoso atleta. “È stato travolgente”, ha detto Williams in seguito. Il suono era così forte che potevo sentirlo nel mio petto. Qualcosa che non dimenticherò mai e che significa molto per me”.

Vieni come sconto. Danka Kovinic (WTA 86) ha detto che si è divertita ogni momento, ma era ancora asciutta 6-3, 6-3 intorno alle orecchie. Un mondo davvero diverso, Tennis Williams, rispetto alla sua prestazione in campionato a Cincinnati due settimane fa. Quindi sconfiggi le emozioni. È chiaro che continua a migliorare (con più allenamento alle gambe) e che se il suo corpo e il desiderio di avere figli non fossero d’intralcio, non penserebbe nemmeno di smettere. Ho riso durante la conferenza stampa: “Sei stato piuttosto vago su questo, vero?” “Beh, sarò sul vago, perché non si sa mai.”

Non si sa mai se la Williams può tirare fuori un altro capolavoro dalla sua manica scintillante. Con tutte le formalità un po’ terminate – c’è stata una festa di mezz’ora dopo il suo primo tour in cui artisti del calibro di Billie Jean King e Oprah Winfrey le hanno reso omaggio – e il sentimento più pesante che aveva consumato, poteva concentrarsi un po’ di più sul suo ultimo pezzo d’arte. “Più sono in pista, più è probabile che brillassi”, ha spiegato Williams. Come i suoi avversari lo sanno ora.

READ  Le stelle si sono riprese e il talento migliore è maturato: sarà l'anno dell'Inghilterra? | Campionato europeo di calcio 2020

Serena Williams e Billie Jean King dopo la partita. © ANP/EPA

Lunedì l’intera arena era sui sedili prima del match point, pronta a festeggiare la vittoria con un torrente di applausi. Non sono sicuro che Anett Kontaveit (WTA 2) sarà pronta a gestire tutto questo stasera. Anche perché non è nella forma della sua vita e quest’estate può vincere solo due partite in Nord America. “Sarà fantastico”, ha detto Kontaveit. “Questa sarà una partita in cui non dovrei sentire alcuna pressione. Cercherò solo di godermela e di giocare a tennis al meglio delle mie capacità”.

bonus

Immagina che Williams superi quel test. Non solo affronterà la traiettoria della seconda testa di serie – un possibile terzo turno contro Tomljanovic (WTA 46), quarto turno contro Fernandes (WTA 14), non fuori discussione – ma Faith (a New York) otterrà anche una Incremento. “Tutto è un bonus per me”, ha detto Williams. “Sarà difficile ma sto vivendo il momento. È il meglio che posso fare in questo momento”.

Serena Williams festeggia la sua vittoria.

Serena Williams festeggia la sua vittoria. © AFP

Un 24esimo titolo del Grande Slam e il pareggio record di Margaret Court sono ancora lontani, ma se la diciottenne Emma Radokano riuscirà a vincere il titolo l’anno scorso…

Mercoledì, la Williams gareggerà anche in doppio con sua sorella Venus.

Leggi. Serena Williams, la ragazza che è diventata una star mondiale, un modello e un’icona: “Avrei dovuto vincere più di 30 titoli del Grande Slam”

Serena Williams con sua figlia Olympia (a sinistra), il marito Alexis Ohanian (ML) e la sorella Esha Price.

Serena Williams con sua figlia Olympia (a sinistra), il marito Alexis Ohanian (ML) e la sorella Esha Price. © USA TODAY Sport