QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Final Fantasy 14 ottiene un aggiornamento grafico e nessun NFT

Su inizio di quest’anno A causa di un messaggio del presidente di Square Enix, Yusuke Matsuda, sembra che quasi tutti i giochi di Square Enix prima o poi faranno qualcosa con gli NFT (token non fungibili), incluso Final Fantasy 14. Molti fan dei MMORPG hanno trattenuto il respiro, ma il il regista del gioco Yoshi P (Naoki Yoshida) li ha finalmente rassicurati in a Trasmissione in diretta

“Non abbiamo in programma di inserire elementi NFT nel gioco al momento”, ha detto Yoshi Bi, e ancora in seguito, in modo meno ambiguo: “Non abbiamo intenzione di NFT. [Final Fantasy] 14 stop.”

Durante la trasmissione in diretta, Yoshi P ha anche confermato che la prova gratuita del MMORPG tornerà il 22 febbraio. Il processo è stato precedentemente chiuso a causa dell’instabilità del server dopo il rilascio dell’estensione Endwalker FF14.

Notizie ancora migliori per i giocatori di FF14 che non si preoccupano di problemi marginali come NFT: è stato mostrato anche l’aggiornamento grafico del gioco, che accompagnerà l’aggiornamento 7.0. Si ottengono risoluzioni più elevate per i capelli, la pelle e l’equipaggiamento dei personaggi e nel gioco arrivano shader migliori, tra le altre cose, ma in generale le mod corrispondono all’aspetto attuale di FF14 e non viene fatto alcun tentativo per ottenere il fotorealismo.

L’aggiornamento grafico è ancora in fase di test – testato internamente solo per un mese prima di essere pubblicato – ma sono già stati forniti alcuni esempi:

READ  Recensione: Samsung Odyssey G7 - NWTV