QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Financial Times: gli Stati Uniti indagano su TikTok per la mancanza di controllo sugli abusi sui minori – IT Pro – News

Si dice che due enti governativi statunitensi abbiano avviato un’indagine sugli abusi sui minori su TikTok. I social media cinesi non faranno molto contro di essa seducente Lo sfruttamento della privacy dei bambini può essere utilizzato attivamente.

Secondo le persone coinvolte, il Dipartimento di giustizia e il Dipartimento per la sicurezza interna stanno indagando sulle accuse di abusi sui minori su TikTok, quindi Lo riporta il Financial Times† Attualmente nessuna delle parti ha confermato che sia in corso un’indagine, cosa normale secondo il quotidiano.

Si dice che il Dipartimento per la sicurezza interna stia indagando su come TikTok e la società madre ByteDance gestiscono i contenuti pedopornografici. Ci sono oltre 10.000 moderatori che lavorano su TikTok, ma molti contenuti verranno caricati per controllare efficacemente l’eventuale spam. Al momento in cui scrivo, la piattaforma ha oltre un miliardo di utenti in tutto il mondo.

Un esperto dell’agenzia governativa sugli abusi sui minori ha dichiarato al Financial Times che TikTok è la “piattaforma preferita” per i “predatori sessuali” in cerca di vittime. Anche la cura e la costruzione di una relazione con il bambino con l’abuso come obiettivo finale sarà molto facile attraverso il mezzo sociale. “Lo vogliamo [bedrijven] Agire in modo proattivo per prevenire lo sfruttamento e l’abuso dei minori sui social media. Non posso dire questo [in het geval van TikTok] Succeda o succeda”.

Il Dipartimento di Giustizia sta indagando se e come una certa funzione di privacy di TikTok viene abusata per condividere contenuti illegali, secondo il quotidiano online. Secondo i ricercatori, la funzione Only Me verrà utilizzata tra utenti malintenzionati per condividere account di abusi sui minori. Le parole in codice verranno poste anche sotto i video e nelle informazioni dell’account per indicare la presenza di tale materiale.

READ  50 miliardi di metri cubi di gas americano all'anno entro il 2030

Nelle sue stesse parole, TikTok prende una linea dura contro lo spam; Il 96% di tutti i video di spam verrà rimosso prima che l’utente possa visualizzarli. Di gran lunga, la maggior parte dei video che sono stati rimossi mostrano minori che fumano o bevono alcolici. Non è chiaro quanti casi di abusi sessuali e non su minori si stiano verificando sulla piattaforma.