QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Fornitore standard, mascotte del dungeon, …: cosa devi sapere sulla Coppa d’Africa | Coppa d’Africa

Al via domenica in Camerun la 33a edizione della Coppa d’Africa. Quali grandi nomi del campionato belga e dei maggiori campionati europei possiamo aspettarci lì? E cos’altro dobbiamo sapere in anticipo? L’hai letto qui.

27 giocatori del campionato belga

Come di consueto, la Jupiler Pro League è ancora una volta fortemente rappresentata in Coppa d’Africa, con ben 27 giocatori della Lega belga che saranno attivi nella Coppa delle Nazioni Africane nelle prossime settimane.

Con 5 giocatori, lo Standard è il più “impressionato” da questa Coppa d’Africa, seguito dall’AA Gent, che deve rinunciare a 3 giocatori.

Tradizionalmente, la Nigeria è il paese in cui è stato selezionato il maggior numero di giocatori della Lega belga, ma questa volta questo numero è stato sorprendente. La maggior parte dei “belgi” si trova ora in Camerun, Guinea, Gambia e Marocco, con tre giocatori ciascuno.

giocatore la terra club
Abdul Tabsoba Burkina Faso Di base
Collins Doo Camerun Di base
Selim Amallah Marocco, ovest, tramonto Di base
Moussa Sissako Finanziario Di base
Hamza Rafia Tunisia Di base
Salomone Mara Gambia AA Gent
Michael Nagdio Camerun AA Gent
Tarik Tissoudali Marocco, ovest, tramonto AA Gent
papà gallo Gambia siringa
Ibrahima Sissi Guinea siringa
Herve Coffey Burkina Faso Charleroi
Adam Zorgan Algeria Charleroi
Stefano Fortis testa verde Ostenda
Kenny Rocha Santos testa verde Ostenda
scusa kappa Guinea oh amore
Sufian Shaqla Marocco, ovest, tramonto oh amore
Fayez Soleimani Comore Courtrai
Mohamed Badamousi Gambia Courtrai
Samuel Joye Camerun KV Mechelen
Abdullah Sik Senegal Anversa
Joseph Paintzel Ghana gara di ginkgo
Reda Halima Algeria colpo d’orso
Morey Konate Guinea STVV
Hussein Abdul Rahman Mauritania Frank Borens
sydney obesa Gabon Charleroi olimpico
Abdel-Manaf Nour El-Din Ghana yupin
Christian Kwame Costa d’Avorio Anderlecht

Arsenal, Nantes, Olympiacos e fornitore record

Abbiamo già visto che lo Standard vede sparire ben 5 giocatori in Coppa d’Africa. Questo lo rende il fornitore europeo del calcio europeo, insieme a Arsenal, Olympiacos e Nantes.

L’Arsenal, in particolare, è stato decimato con uomini come Aubameyang, Barty, Elne, Rickick e Pepe. Con l’aumento anche dei numeri di Corona, Mikel Arteta avrà difficoltà nelle prossime settimane.

Tra gli altri big, la Coppa d’Africa è una sconfitta, soprattutto per il Liverpool. L’assenza di Mane e Salah creerebbe una svolta nella squadra offensiva di Klopp, e con Keita perderebbero anche un anello importante nel loro centrocampo.

Come affronterà il Liverpool l’assenza di Mane e Salah?

Tom Saintfiet come Broos e Put?

Due paesi hanno debuttato in questa Coppa d’Africa: Comore (un’isola con una popolazione di circa 850.000 persone) e Gambia. L’ultimo paese è guidato da Tom Saintvet, che dopo molti anni nel continente africano si presenta finalmente come allenatore nella fase finale del torneo.

Saintvit non è in un girone facile con Gambia, Tunisia, Mali e Mauritania. Inoltre, la preparazione è stata sabotata da Corona, che ha portato alla cancellazione delle due partite di allenamento prima dell’inizio della Coppa d’Africa.

Saintfiet potrebbe essere in grado di basarsi sui risultati dei suoi predecessori belgi. Pol Pot ha raggiunto la finale con il Burkina Faso nel 2013, mentre Hugo Bros ha vinto il torneo con il Camerun nel 2017.

Tom Santvite sopravviverà alla fase a gironi con il Gambia?

La mascotte è innestata in un giubbotto antiproiettile

Proprio come negli Europei e nei Mondiali, anche la Coppa d’Africa ha il suo talismano. Assad Mola ha già viaggiato in Camerun nelle ultime settimane per entusiasmare le persone per questo evento. Pur indossando un giubbotto antiproiettile, perché il passato ci ha insegnato che la Coppa d’Africa è il bersaglio preferito dei ribelli.

L’amuleto Mola (una parola che significa “compagno” o “compagno”) non era usato solo per annunciare la Coppa d’Africa. Due settimane fa, il leone ha ricevuto un vaccino per incoraggiare i residenti a fare lo stesso.

Oltre alla mascotte, c’è anche un pallone speciale che è stato chiamato Togo. Il Togo è un abito tradizionale in Camerun e il modello utilizzato per questo può essere trovato sulla palla, ma nella forma del paese ospitante.

Quando sapremo il vincitore e chi è il favorito?

La Coppa d’Africa prende il via domenica con Camerun e Burkina Faso e un mese dopo, il 6 febbraio, conosciamo il successore dell’Algeria.

Quell’erede potrebbe essere la stessa Algeria, perché gli algerini (con Riyad Mahrez protagonista) sono imbattuti dal 2018, 40 partite di fila.

Tuttavia, secondo i bookmaker, non è l’Algeria, ma il Senegal, il candidato principale. I senegalesi hanno giocatori di livello mondiale in ogni linea (basti pensare a Sadio Mane) e hanno anche il miglior portiere Edward Mendy (Chelsea).

Ciò che sostiene il difetto del Senegal è che non ha mai vinto la Coppa d’Africa. Il contrasto con l’Egitto, con Mohamed Salah il grande protagonista, è grande. L’Egitto è il detentore del record con 7 titoli. Ci sarà presto un ottavo titolo, il primo per Salah?

Coppa d’Africa 2021: fase a gironi

Gruppo di programmi A
Camerun Burkina Faso 01/09
Etiopia testa verde 01/09
Camerun Etiopia 01/13
testa verde Burkina Faso 01/13
testa verde Camerun 01/17
Burkina Faso Etiopia 01/17
in piedi nel girone A
1. Burkina Faso 0-0
2. Etiopia 0-0
3. testa verde 0-0
4. Camerun 0-0
gruppo software b
Senegal Zimbabwe 01/10
Guinea Malawi 01/10
Senegal Guinea 01/14
Malawi Zimbabwe 01/14
Malawi Senegal 01/18
Zimbabwe Guinea 01/18
posizione nel girone b
1. Guinea 0-0
2. Malawi 0-0
3. Senegal 0-0
4. Zimbabwe 0-0
gruppo software C
Marocco, ovest, tramonto Ghana 01/10
Comore Gabon 01/10
Marocco, ovest, tramonto Comore 01/14
Gabon Ghana 01/14
Gabon Marocco, ovest, tramonto 01/18
Ghana Comore 01/18
posizione nel girone c
1. Comore 0-0
2. Gabon 0-0
3. Ghana 0-0
4. Marocco, ovest, tramonto 0-0
Gruppo di programmi d
Nigeria Egitto 01/11
Sudan Guinea Bissau 01/11
Nigeria Sudan 01/15
Guinea Bissau Egitto 01/15
Guinea Bissau Nigeria 19/01/19
Egitto Sudan 19/01/19
posizione nel girone d
1. Egitto 0-0
2. Guinea Bissau 0-0
3. Nigeria 0-0
4. Sudan 0-0
E gruppo software.
Algeria Sierra Leone 01/11
Guinea Equatoriale Costa d’Avorio 01/12
Costa d’Avorio Sierra Leone 01/16
Algeria Guinea Equatoriale 01/16
Costa d’Avorio Algeria 01/20
Sierra Leone Guinea Equatoriale 01/20
in piedi nel gruppo E
1. Algeria 0-0
2. Guinea Equatoriale 0-0
3. Costa d’Avorio 0-0
4. Sierra Leone 0-0
F. gruppo software
Tunisia Finanziario 01/12
Mauritania Gambia 01/12
Gambia Finanziario 01/16
Tunisia Mauritania 01/16
Gambia Tunisia 01/20
Finanziario Mauritania 01/20
posizione nel gruppo e
1. Gambia 0-0
2. Finanziario 0-0
3. Mauritania 0-0
4. Tunisia 0-0

I primi 2 e i migliori quattro numeri 3 dei sei gruppi avanzano agli ottavi di finale.

READ  Gand simboleggia la Settimana della Verità: “Siamo già abituati ad aumentare la pressione” | Lega Europea delle Conferenze 2021/2022