QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Genk MobieTrain viene lanciato in Francia e in Italia – Notizie

Dopo il lancio di MobieTrain Spain nel gennaio di quest’anno, l’azienda tecnologica per le risorse umane di Genk continua la sua espansione internazionale. Sarà presto lanciato in Francia e aprirà un ufficio in Italia.

MobieTrain si concentra sul microlearning mobile e i suoi clienti includono Decathlon, Proximus e Deloitte. L’app dell’azienda consente ai dipendenti di creare in qualsiasi momento in “modo motivato e intuitivo”. L’app funziona con blocchi brevi da cinque a dieci minuti e viene utilizzata principalmente su dispositivi mobili. Gli utenti possono utilizzare il microlearning per migliorare le proprie vendite o l’esperienza del cliente, differenziare un’offerta di formazione o supportare i cambiamenti nell’organizzazione.

Moda

MobieTrain sta rapidamente guadagnando quote di mercato e assumendo in Spagna. Ad esempio, un team di vendita virtuale a Madrid è ora pronto per sondare il mercato francofono in Belgio, Francia e Svizzera. Allo stesso tempo, MobieTrain sta implementando un nuovo team in Italia. Inizialmente punta a un forte mercato al dettaglio, ma guarda anche al settore della moda, un mercato che l’azienda conosce già grazie a clienti come diesel e furgoni.

Inoltre, MobieTrain vede anche opportunità di business nel settore dell’ospitalità e della ristorazione. In Italia, ad esempio, l’azienda vede una grande richiesta di formazione semplice ma mirata tra ristoratori e albergatori. “Ora che il settore turistico nel Paese si riprende dopo due anni di Covid-19, le conoscenze e le capacità imprenditoriali dei dipendenti del settore devono essere aggiornate”, si legge.

MobieTrain è stata fondata nel 2015 dal CEO Guy Van Neck e dai co-fondatori Mireille van Hemert-Schelling e Willi Van Boven. L’azienda impiega attualmente quaranta persone.

MobieTrain si concentra sul microlearning mobile e i suoi clienti includono Decathlon, Proximus e Deloitte. L’app dell’azienda consente ai dipendenti di creare in qualsiasi momento in “modo motivato e intuitivo”. L’app funziona con blocchi brevi da cinque a dieci minuti e viene utilizzata principalmente su dispositivi mobili. Gli utenti possono utilizzare il microlearning per migliorare le proprie vendite o l’esperienza del cliente, diversificare la propria offerta di formazione o supportare i cambiamenti nell’organizzazione. MobieTrain sta rapidamente guadagnando quote di mercato e reclutamento in Spagna. Ad esempio, un team di vendita virtuale a Madrid è ora pronto per sondare il mercato francofono in Belgio, Francia e Svizzera. Allo stesso tempo, MobieTrain sta implementando un nuovo team in Italia. Per il lancio, si rivolge inizialmente al forte mercato della vendita al dettaglio, ma sta anche guardando al settore della moda, un mercato che l’azienda sa già essere un successo grazie a clienti come diesel e furgoni. Inoltre, MobieTrain vede anche opportunità di business nell’ospitalità. e ristorazione. In Italia, ad esempio, l’azienda vede una grande richiesta di formazione semplice ma mirata tra ristoratori e albergatori. “Ora che l’industria del turismo nel Paese si sta riprendendo dopo due anni di Covid-19, le conoscenze e le capacità imprenditoriali dei dipendenti del settore devono essere aggiornate”, si legge. MobieTrain è stata fondata nel 2015 dal CEO Guy Van Neck e co. I fondatori Mireille van Hemert-Schelling e Willi Van Boven. L’azienda impiega attualmente quaranta persone.

READ  Lois Jeans festeggia i suoi 60 anni con la sua prima sfilata in Italia