QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

GGD e queer Art hanno attirato l’attenzione sulla PrEP con Pride: “Le liste d’attesa sono spaventosamente lunghe”

La domanda di PrEP è aumentata notevolmente in città nell’ultimo anno. PrEP è una compressa che si prende come misura preventiva per prevenire l’infezione da HIV. GGD fornisce il farmaco a 3.000 persone, ma almeno la metà di quel numero è ancora in lista d’attesa. Questo preoccupa GGD: “Tutti dovrebbero essere in grado di proteggersi dall’HIV”.

Per attirare maggiore attenzione sulla PrEP, i GGD si esibiranno con l’artista Kiri Mioki durante il concerto Pride. “Go PrEP, un disco al giorno. Vai PrEP, e un grande sorriso”, è il ritornello della canzone di Kiri. Kiri Mioki usa anche la PrEP: “È un farmaco che prendi per proteggerti da una delle peggiori malattie sessualmente trasmissibili, penso che valga la pena scrivere una canzone. Ti dà la libertà di fare sesso con meno rischi”.

Anche il medico della GGD Kenneth Yap pensa che il farmaco sia uno sviluppo importante: “Ha causato meno persone con HIV e AIDS e offre alle persone un’esperienza sessuale positiva e facilmente accessibile”. Il governo ha concesso a un certo numero di siti GGD nei Paesi Bassi la possibilità di fornire il farmaco dal 2019 e Amsterdam sarà in grado di fornire a tremila persone la PrEP da quel momento in poi. La maggior parte delle persone ottiene il farmaco tramite GGD e ci sono altri modi attraverso un medico di famiglia o cliniche private.

Liste d’attesa lunghe

“Un totale di cinquemila persone ad Amsterdam stanno utilizzando la PrEP”, afferma Yap. GGD è ora al suo massimo. “Questo ha reso la lista d’attesa enorme nell’ultimo anno. La metà delle persone che usano la PrEP è ancora in lista d’attesa. Siamo preoccupati per questo”.

READ  Cinque casi di miocardite sono stati segnalati a seguito della vaccinazione Pfizer

Keri è stato in grado di prendere la pillola in tempo, ma sfortunatamente le persone intorno a lui non l’hanno fatto: “Avevano l’HIV prima che il farmaco fosse disponibile qui. Ho discusso con loro cosa pensavano di questa allegra canzone sul farmaco, lo pensavano tutti fantastico che la Prevenzione sia curata in questo modo”.

La canzone è scritta sulle note di Go West di The Village People. “Ho capito subito che lo sarebbe stato, è stato scritto negli anni ’70 e poi è stato coperto. Poi eravamo nel mezzo della crisi dell’AIDS. Questo è solo un nuovo capitolo nella storia dell’AIDS”.

GGD e Kiri saranno su una barca insieme sabato 6 agosto per attirare l’attenzione su questo argomento. Tre medici del GGD, tra cui Yap, presenteranno una nuova versione di The Village People con l’artista. “È eccitante, ma soprattutto divertente e molto importante farlo”.

Il motivo è chiaro: GGD vuole invitare le persone a imparare altre modalità per ottenere la PrEP: “come i medici di base o le istituzioni private”. Ma è anche un appello ai politici: “Abbiamo bisogno di più soldi, perché abbiamo bisogno di più posti per aiutare le persone”.