QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Giro LIVE: Lawrence Nissen in volo, esamina Alpecin-Fenix, Lotto-Soudal e Intermarché | Giro d’Italia 2022

Giro d’Italia: 10a tappa

corsa su strada corsa su stradadistanza: dopo 196 quanto
la tua posizione 12:42: Pescara 17:14: Jesse

distanza101 km

306090120150196

    1. Lawrence NissenBEL
    2. Mattia PaesITA
    3. Alessandro de MarchicITA
    Gruppo dirigentecerchio di freccia

    1. Lawrence NissenBEL
    2. Mattia PaesITA
    3. Alessandro de MarchicITA

    distacco

Dopo una meritata giornata di riposo, il gruppo del Giro torna in pista percorrendo i 196 km tra Pescara e Jesse. Gli attaccanti della gara in particolare riposeranno bene le gambe, perché la fase 10 è per loro.

  1. velocità media. Nella seconda ora di gara, Nissen, Pais e de Marchi hanno percorso 41,7 chilometri. Un’ora fa era più veloce: 46,4 km/h. † 14:52.
  2. 14:00 46. Cine Lisin insegue da tempo un gruppo. Il giocatore belga dell’Alpecin-Fenix ​​segue l’intera rosa dell’Intermarché. Al volante dello Stendardo Giallo parlano Caleb Ewan e Thomas de Gendt. L’australiano è abbastanza bravo da correre a vincere oggi? †
  3. 14 ore 20. Il conto alla rovescia arriva agli ultimi 100 km, perché adesso non succede molto. Nella finale fiamminga, il vincitore sarà probabilmente eliminato dal girone. Quindi tutto è ancora possibile oggi. †
  4. Differenza di tempo. Nel frattempo è passato un minuto dal vantaggio massimo di 6’30”. Niessen, Pais e De Marche hanno ancora 5’13” sul gruppo a 128 km dalla fine. † 14 h 14.
  5. 02:00 09. De Marchi ha già segnato tre gol alla Vuelta. La carovana di Giroud entra nelle Marche e de Marchi guida il trio di comandanti. L’esperto italiano è già arrivato secondo nella tappa del Giro due volte, nel 2012 e nel 2021. & nbsp; Sembra improbabile che riesca a vincere oggi. Alla Vuelta, ha già lavorato tre volte per il collega di lunga data Greg Van Avermaet presso BMC e CCC: nel 2014, 2015 e 2018.
  6. 13 ore 52. Intermarché ha aggiunto anche un uomo in testa al gruppo. Quindi Jeremy crede, giustamente, nella vittoria di giornata. Nessun segno di Quick Step e FDJ: La finale è probabilmente troppo difficile per Cavendish e Demir. †
  7. 13h 37. Ancora in lista:. – dopo 110,8 km: Croset di Montecusaro (Cat 4): 2,7 km al 5% – 126,3 km: Recanati (Cat 4): 2,7 km al 7,8% – 187,5 km: Monzano (Categoria 4): 4,2 km al 4,2%.
  8. 13 ore 27. A 162 km dalla fine iniziò gradualmente l’inseguimento. Al comando Alpsin-Phoenix, Berdiani, Bahrain Victorious e Trek Segafredo. †
  9. 13 h 20. Il caso tra Lopez e Omen è chiuso. Dolce momento dietro le quinte: Sam Omen e il Capitano Lopez parlano dopo “l’incidente con la bottiglia d’acqua” di domenica scorsa. Hanno concluso la loro conversazione con un “abbraccio”. Quindi caso chiuso! Tom Dumoulin adora vederlo accadere nel quartiere. Tira fuori la bottiglia d’acqua per ridere e minaccia di colpire Lopez con essa. Noterete: la velocità non è molto alta nel gruppo. †
  10. 13:00 17:00 Maglia Rose Lopez e i suoi compagni di squadra Trek-Segafredo non hanno assolutamente nulla di cui preoccuparsi. De Marchi è il migliore in attacco, a più di un’ora dal leader spagnolo. †
  11. Cinque minuti. Va veloce con Nissen, Paes e de Marche in vantaggio: i tre hanno già cinque minuti. Nel gruppo, i suoi compagni di squadra Matthew van der Poel e Caleb Ewan sono molto avanti, ma non sono ancora all’altezza. † 13 ore 15.
  12. 13:00 10.
  13. 13:00 04. I tre se ne sono andati! Ci sono voluti venti chilometri, ma il volo era scomparso. L’ascia di guerra è stata sepolta nel gruppo e questa è una buona notizia per Lawrence Nissen, Mattia Paes e Alessandro de Marchi. I tre leader erano già avanzati di oltre un minuto. †
  14. 13h 02. I tre di Nyssen, Pays e de Marche si sono allontanati dal gruppo per quasi 30 secondi, mentre la pioggia continua. †
  15. 12 ore 59. Vincere una tappa è l’obiettivo più grande di questo Giro, ma voglio anche godermela. Il supporto dall’Eritrea è davvero pazzesco. Le persone sono totalmente pazze. Beniam Jermay (Intarmarché-Wanty-Gobert).
READ  Xhaët nel suo grande giorno nel basket: "La possibilità dei Lions 3x3 di ottenere una medaglia è grande. È pazzesco!" | le Olimpiadi