QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Gli allenatori di “The Voice of Holland” sono terrorizzati da “ANGE” e l’ex vincitore risponde per la prima volta | Violenza sessuale in “Voice of the Netherlands”

spettacoloL’ex vincitore Maan de Steenwinkel (24) reagisce per la prima volta dopo tutti i colpi di scena che circondano “The Voice”. “L’ho sempre provato come un posto sicuro e positivo quando si tratta di musica”, scrive su Instagram. Gli (ex) allenatori di The Voice sono stati ascoltati anche dopo l’episodio di BOOS online sulle violazioni che circondano “The Voice of Holland”.




Leggi tutto su “The Voice of Holland” qui.

Durante i suoi anni di lavoro su “The Voice of Holland” Maan non ha mai dovuto affrontare esperienze spiacevoli. Su Instagram, ha indicato di voler essere “per sempre chiara” su questo.

“Nessuno mi ha trattato ingiustamente prima, e l’ho sempre provato come un posto sicuro e positivo legato alla musica”, ha scritto Maan. Tutti i soggetti coinvolti nel programma, compresi gli allenatori, mi hanno sempre trattato con grande rispetto e non ci sono mai stati dubbi riguardo a comportamenti illeciti, gesti fisici o abuso di potere nei miei confronti”.

Maan, che ha vinto The Voice of Holland nel gennaio 2016 ed è stato attivo come allenatore di ritorno insieme a Typhoon in questa stagione, ha detto di essere “estremamente scioccato” dagli abusi causati da BOOS. “Come molte altre persone che sono state coinvolte con TVOH negli ultimi anni, sono inorridito nel sentire che, secondo i rapporti delle persone coinvolte che sono emerse ora, si sono verificati tali abusi. Auguro a tutti coloro che hanno subito un torto molta forza e io spero che questo sia indagato”.

muto da

La signorina Montreal e Selley, entrambe allenatrici di The Voice Kids, sono state “profondamente scioccate” dall’episodio. “Come te, sono così scioccata dalle situazioni estreme in ‘The Voice of Holland’ che sono state rivelate in ‘ANGE'”, dice Sanne Hans, alias Miss Montreal, sulla sua pagina Instagram. ‘Non so davvero cosa per dire quindi… sto zitto. Il mio pensiero va alle vittime”. Il cantante è stato allenatore di “The Voice” per tre stagioni.

READ  Sparatoria mortale all'aeroporto di Kabul: le guardie afgane...

Anche Snelle, che è stata l’allenatore di “The Voice Kids” per due stagioni, è sconvolta dallo spettacolo online. “La notizia di ‘The Voice’ mi ha tenuto impegnato negli ultimi giorni. Oggi sono rimasto così scioccato dall’episodio di ‘BOOS’. Il mio pensiero va a tutte le vittime”.

Ilse DeLange, coach di “The Voice” nelle stagioni 4 e 5, è “estremamente scioccata” e “profondamente scioccata” dopo aver visto l’episodio “ANGE”. “Dopo aver seguito le notizie con orrore e sconcerto negli ultimi giorni, ho appena visto l’episodio di ‘BOOS'”, dice De Lange nelle sue storie su Instagram. “Penso che sia terribile che le persone che volevano realizzare un sogno musicale siano finite in tali un incubo. È positivo che questo sia indagato fino in fondo. Il mio cuore è con tutte le vittime a cui è successo. Auguro loro tanta forza”. DeLange è stato anche visto come allenatore nelle ultime stagioni di “The Voice Kids” e “The Voice Senior”.

disgusto

Roel van Velzen, uno dei primi allenatori di “The Voice of Holland”, ha notato gli sviluppi che circondano il programma con “disgusto”. Lo scrive su Instagram il cantante, che è stato nella culla di “The Voice” con John de Mol.

“Negli ultimi giorni, e solo durante la trasmissione di ‘BOOS’, sono rimasto inorridito nell’apprendere degli sviluppi che circondano ‘The Voice of Holland'”, ha scritto Van Velzen. “Sono disgustato dalle storie e rattristato da tutte le vittime ora che si scopre che non era un ambiente sicuro per molti là fuori”. VanVelzen scrive “profondo rispetto” per avere “la forza e il coraggio” di coloro che sono coinvolti che “si fanno avanti con queste storie”. “Una situazione molto triste e spero che il movimento inizi. Nessuno dovrebbe aver paura di essere ascoltato”.

READ  Il Belgio si tinge completamente di rosso sulla mappa della Corona europea, mentre i paesi del Sud diventano sempre più verdi | interni

Leggi anche

letteralmente. Queste sono tutte le accuse nello scandalo ‘Voice of Holland’: ‘Dal nulla a mettermi la mano nei pantaloni’