QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Gli americani fanno pressioni su Zelensky per mostrare la sua disponibilità a negoziare con la Russia: “La stanchezza dell’Ucraina incombe”

Il presidente Volodymyr Zelensky © AFP

Gli Stati Uniti hanno esortato l’Ucraina a porte chiuse a mostrare la propria disponibilità a negoziare con la Russia. Questo Washington Post riporta sulla base di addetti ai lavori. L’Ucraina non dovrebbe più rifiutare pubblicamente i colloqui di pace finché il presidente russo Vladimir Putin rimarrà al potere, secondo gli Stati Uniti.

GVfonte: Washington Post

Secondo fonti informate, l’obiettivo della pressione statunitense non sarà quello di portare effettivamente l’Ucraina al tavolo dei negoziati, ma sarà una mossa strategica per garantire che l’Ucraina mantenga il sostegno di altri paesi poiché la guerra potrebbe continuare negli anni a venire.

Gli Stati Uniti, come l’Ucraina, si renderanno conto che il presidente Putin non vuole negoziare seriamente per ora. Il fatto che anche il presidente ucraino Volodymyr Zelensky rifiuti tutti i negoziati porta a una maggiore ansia nei paesi in cui la guerra ha terribili conseguenze, tra le altre cose, sui prezzi del cibo e del carburante. “La fatica dell’Ucraina è una realtà reale per alcuni dei nostri alleati”, ha detto un anonimo funzionario statunitense. Washington Post.

Leggi anche. I Paesi Bassi forniscono all’Ucraina novanta carri armati con il famigerato effetto “diavolo in una scatola”.

‘Azioni non parole’

Commentando il rapporto, un rappresentante del Dipartimento di Stato americano ha affermato che la Russia dovrebbe fermare i bombardamenti e gli attacchi missilistici e ritirare le sue forze dall’Ucraina se volesse mostrare la sua disponibilità ai negoziati. “Come abbiamo detto prima, non parole, ma fatti”, ha detto l’attore. Il Cremlino continua a intensificare questa guerra. Il Cremlino ha dimostrato sin da prima dell’invasione dell’Ucraina di non essere disposto a impegnarsi seriamente nei negoziati”.

Leggi anche. Un altro anno, e poi la cassa di guerra sarà vuota: la ribellione dimostra che il budget di guerra della Russia si sta riducendo a velocità record

READ  Attenti agli sciatori: regole più severe in Italia e Francia