QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Gli anziani rimangono isolati nonostante la vaccinazione

Molte persone anziane non osano riprendere le loro attività quotidiane, nonostante siano vaccinate. I geriatri clinici vedono sempre più pazienti che hanno problemi di conseguenza. Non solo indicano che gli anziani soffrono di solitudine, ma hanno anche problemi fisici: molti pazienti devono fare i conti con malnutrizione, disidratazione e fratture dovute a cadute. scrivere NS.

Gli specialisti degli anziani fragili comprendono che gli anziani hanno ancora paura del virus, ma sono preoccupati per gli effetti collaterali della loro presenza solitaria. “Vediamo persone con demenza precoce che si sono deteriorate molto rapidamente e devono andare in una casa di cura. Le persone anziane che si muovono meno, hanno scarso equilibrio, cadono e si rompono qualcosa”, descrive Arend Arends, presidente della Società olandese di geriatria clinica ( NVKG).

“Vediamo una malattia grave perché sono ancora in isolamento”

Le organizzazioni di anziani hanno ripreso le loro attività, ma in alcuni luoghi vedono molti meno partecipanti. L’associazione di interesse KBO Brabant ha anche notato che dopo tutto questo tempo, gli anziani hanno difficoltà a ricominciare ora che sono abituati alla loro agenda vuota.

I geriatri clinici non vogliono certo affermare che gli anziani non corrono il rischio di contrarre il corona, ma affermano anche che è comunque importante mantenere le distanze. Ma ora assistiamo anche a malattie gravi perché sono tenuti in isolamento. Non fanno più il loro giro quotidiano o non trovano nulla nella vita a causa della solitudine”, afferma Karen Keisers del Jeroen Bush Hospital. Vedi che molte persone anziane finiscono in ospedale ogni settimana a causa delle conseguenze.

Questo rende l’isolamento un pericolo maggiore del coronavirus. “Capisco che gli anziani non partecipano a eventi su larga scala, ma sono responsabili di fare di più”, sottolinea Arends.

READ  Oggi è la Giornata europea dell'ictus. Cos'è un ictus, può essere prevenuto e cosa fare?

Leggi anche: Swiebertje è stato portato fuori dalla stalla per combattere la solitudine negli anziani: Swiep Swiep Urrà

Scritto da: Marinka Wagmans

Non hai le impostazioni dei cookie corrette per pubblicare un commento. Clicca qui per modificare le tue impostazioni