QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Gli avvocati Kevin Spacey hanno risposto: “La denuncia di MeToo è nata per gelosia ed è stata inventata” | Gente famosa

Gente famosaGli avvocati di Kevin Spacey (63) affermano che Anthony Rapp ha fabbricato accuse di cattiva condotta sessuale contro Spacey perché era arrabbiato per la sua carriera in stallo. Lo hanno affermato durante un’udienza nella causa civile di Rapp contro l’attore premio Oscar. Spacey ha anche assistito di persona al tribunale di New York.

Guarda anche: di cosa è stato accusato di nuovo Kevin Spacey?

La causa civile ruota attorno a un incidente che sarebbe avvenuto nel 1986. Rapp afferma di essere stato aggredito sessualmente da Spacey dopo una festa nel suo appartamento di Manhattan. Si dice che uno Spacey ubriaco abbia portato Rapp sul suo letto e ci sia salito sopra. Rapp ha detto che poteva lottare liberamente e se n’è andato. Il rapper aveva 14 anni all’epoca, Spacey 26.

Gli avvocati di Raab insistono che Spacey fosse colpevole di aggressione sessuale. “Questo era qualcosa che non sarebbe mai dovuto accadere”, ha detto Peter Small, un avvocato rap, durante la sua dichiarazione di apertura. In seguito ha aggiunto: “Kevin Spacey ha fatto progressi quando Anthony aveva 14 anni per soddisfare i suoi desideri sessuali”. Rapp chiede 40 milioni di dollari (più di 40,7 milioni di euro) di risarcimento, tra le altre cose, per aver causato sofferenza emotiva.

‘fatto di gelosia’

Tuttavia, nella sua dichiarazione di apertura, l’avvocato di Spacey ha affermato che l’abuso non si è mai verificato. Secondo Jennifer Keeler, Rap ha creato la storia per gelosia, perché la sua carriera ha avuto meno successo di quella di Spacey. “Racconta questa storia per attirare l’attenzione, mostrare pietà e aumentare il suo profilo. Non è mai diventato una star internazionale come Spacey”.

READ  'Il sesso cambia tutto', il nuovo podcast di Het Nieuwsblad: 'Se incontri il sesso come un problema da qualche parte, c'è sempre una storia di base'

Nel 2017, Rapp, 50 anni, è stato il primo ad accusare il vincitore dell’Oscar di cattiva condotta sessuale in una serie di uomini. Successivamente, la carriera della star di “House of Cards” è crollata. Spacey ha sempre negato di aver aggredito sessualmente le persone.

Rivedi anche: Kevin Spacey ha condiviso un video bizzarro: “Lasciami essere Frank”

L’attore Kevin Spacey perde la causa per danni ai produttori di “House of Cards”

Non è caduto fino all’età di 58 anni: come Kevin Spacey ha abusato per anni dei giovani di Hollywood (+)