QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Gli Emirati Arabi Uniti smettono di censurare i film nei cinema (Bruxelles)

I film proiettati nei cinema degli Emirati Arabi Uniti non saranno più soggetti a censura. Lo hanno annunciato domenica le autorità. Si tratta di film che apparterranno a una nuova categoria di film, vietati ai minori di 21 anni.

I film contrassegnati da 21+ “verranno proiettati nella loro versione internazionale” con severi controlli sull’età, secondo un rapporto del regolatore dei media di Twitter.

La censura cinematografica è una pratica comune nel mondo arabo, specialmente nella regione ultraconservatrice del Golfo. I film con scene non conformi alle norme locali sono spesso adattati, secondo le autorità, o semplicemente non appaiono al cinema.

fine settimana occidentale

Gli Emirati Arabi Uniti, dove gli espatriati costituiscono il 90% della popolazione, hanno subito un’importante modernizzazione negli ultimi anni per diventare uno dei paesi più progressisti della regione del Golfo. Per rendere gli Emirati più attraenti, le autorità, tra l’altro, consentono la convivenza, le regole sull’alcol sono state allentate e gli stranieri possono rimanere nel Paese per un periodo di tempo prolungato.

Dal 1 gennaio, gli Emirati Arabi Uniti introdurranno anche il Western Weekend, il sabato e la domenica. In altri paesi musulmani della regione, il fine settimana va dal venerdì (l’importante giorno di preghiera del venerdì) al sabato.

READ  Ella Laers ottiene il suo spettacolo allo Studio Brussel | spettacolo