QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Gli immigrati “raggiungono in sicurezza il territorio italiano”, AFM respinge i commenti che la barca era cattiva



Secondo le ONG, le forze armate maltesi hanno affermato che più di 100 migranti bloccati nel Mediterraneo hanno raggiunto le coste italiane in sicurezza, ma hanno respinto l’idea che la barca si fosse capovolta.

AFM ha affermato che non era così, citando recenti rapporti di ONG secondo cui una barca era stata bloccata dalle autorità maltesi.

Martedì mattina un gruppo di 39 enti di beneficenza volontari ha espresso la loro preoccupazione per la sorte degli immigrati.

“Le operazioni di ricerca e soccorso sono coordinate dalle tradizioni internazionali applicabili, dai regolamenti e dalle autorità competenti. È stato inoltre chiarito che non tutte le imbarcazioni di migranti in alto mare ne soffriranno automaticamente “.

L’AFM ha affermato che le barche dei migranti in acque internazionali non hanno bisogno di assistenza e ci sono vari casi in cui esprimono un’opzione per spostarsi autonomamente nella posizione desiderata.

Il Centro di coordinamento per il recupero (RCC) sta monitorando attentamente tutti i casi a Malta, hanno affermato in una dichiarazione.

“Contrariamente a quanto affermato dai media locali in questo caso particolare, gli occupanti della nave hanno ribadito la loro intenzione di proseguire verso la destinazione prevista. Indica le accuse di.

Tuttavia, come in tutti i casi, gli ufficiali competenti hanno fatto il loro dovere di osservazione allegando una foto (in cima all’articolo), che hanno detto è stata scattata pochi minuti prima che la barca entrasse nel territorio italiano.

La barca, vista nella foto, è alimentata da due motori fuoribordo e si dice che abbia una rotta e una velocità costanti, mentre la stessa barca è raffigurata in mare da alcuni media.

READ  L'Italia ha bisogno del vaccino per gli operatori sanitari: chi rifiuterà sarà severamente punito

Hanno detto che il traffico transfrontaliero illegale che coinvolge i migranti per raggiungere l’Italia attraverso l’area di ricerca e salvataggio di Malta / acque internazionali non era insolito.

“Pertanto, accuse come l’affondamento di barche, l’essere bloccati a sinistra o il salvataggio sono false e prive di fondamento. Sebbene alcune associazioni di volontariato abbiano perso di vista la barca, è chiaro che questo non è il caso delle autorità locali che hanno mantenuto il dovere di diligenza. “, Ha detto AFM.

Le forze armate maltesi si rammaricano che questa non è la prima volta che alcune organizzazioni di volontariato pubblicano informazioni false e fuorvianti, il che non solo solleva preoccupazioni inutili tra il pubblico in generale, ma distoglie anche risorse nazionali da altri eventi. Sofferenza.