QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Gli incendi in Grecia e in Italia hanno causato tre vittime

Un grande incendio a nord di Atene ha ucciso un uomo. Ha preso il palo elettrico che gli è caduto in testa. Attualmente ci sono 56 incendi che si stanno diffondendo in Grecia. Decine di villaggi sulla terraferma e sull’isola di Evia sono stati evacuati.

A causa dei venti alterni, il fuoco ha cambiato più volte direzione, mettendo in pericolo aree che in precedenza sembravano sfuggite alle fiamme. È successo anche a Limney, sull’isola di Evia. I residenti del villaggio sono stati evacuati questo pomeriggio in barca.

Bloccato sulla spiaggia

Nella giornata di oggi, la guardia costiera aveva già evacuato 668 persone dalle spiagge del nord-est di Evia. Solo dopo che le fiamme avranno interrotto tutte le altre vie di fuga potranno uscire dal mare. La Guardia costiera ha salvato dieci persone bloccate al largo della costa meridionale della penisola del Beloponneso.

Come molti paesi dell’Europa meridionale, in Grecia fa molto caldo per più di una settimana. Anche Turchia, Italia e Albania stanno vivendo incendi a causa del caldo e della siccità.

Uliveto

Due persone sono state uccise in un incendio nella regione italiana della Calabria. I vigili del fuoco hanno trovato i corpi di una donna di 53 anni e del cugino di 34 anni. Hanno cercato di evitare che il loro uliveto prendesse fuoco.

In Turchia, sono stati evacuati oggi altri otto seggi nella provincia di Mughal. Incendio ventoso minaccia centrale elettrica nella zona. Almeno 36mila persone sono state evacuate in via precauzionale. Gli archeologi hanno sviluppato fiamme per controllare le fiamme che minacciano la pianta di Yenikoi. È la seconda centrale elettrica della regione ad essere minacciata da un incendio.

READ  Nave soccorso Geo Genitori fermati in Italia: Medici senza frontiere decisi a salvare di nuovo vite in mare

Aiuti esteri

L’incendio nei pressi del centro turistico di Marmaris è sotto stretto controllo da ieri pomeriggio e fino a questo pomeriggio sono stati domati due grandi incendi nella vicina provincia di Antalya. Otto persone sono state uccise in un incendio in Turchia negli ultimi dieci giorni.

Alcuni Stati membri dell’UE sono venuti in soccorso degli incendi. Questa assistenza è coordinata a Bruxelles e in parte finanziata dal Programma europeo di soccorso in caso di emergenza. I Paesi Bassi invieranno aerei antincendio in Albania questa settimana. Gli Stati Uniti stanno inviando un aereo di sorveglianza aerea in Grecia per aiutare a spegnere l’incendio.