QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Gli operai di una fabbrica tecnologica cinese fuggono dal sito durante il blocco

È un produttore di computer taiwanese Quanta, che produce hardware per Apple, tra le altre cose, scrive Bloomberg† La fabbrica si trova a Shanghai ed è chiusa dal 10 marzo a causa degli infortuni causati dal coronavirus in città.

Per prevenire la chiusura delle fabbriche, aziende come Quanta hanno stretto un accordo con il governo cinese. I dipendenti possono continuare a lavorare, a condizione che risiedano nel sito della fabbrica per un periodo di tempo più lungo.

ciclo chiuso

Migliaia di lavoratori della tecnologia sono attualmente in una tale costruzione “a circuito chiuso”. La frustrazione sta aumentando e, secondo Bloomberg, almeno un dipendente si è detto preoccupato per l’infezione da corona nel sito della fabbrica.

La tensione è esplosa quando ai lavoratori di una fabbrica di Shanghai non è stato permesso di tornare nei loro dormitori dopo il lavoro. Un folto gruppo di dipendenti non era più soddisfatto di questo e ha scavalcato i cancelli della recinzione che circondava la fabbrica. Poi tornarono di corsa al dormitorio.

Foto di lavoro fatte tour online. A video Pubblicato da Radio Free Asia, un canale di notizie del governo degli Stati Uniti, grandi gruppi di persone saltano i cancelli.

READ  Google Pixel pieghevole con nome in codice "Jumbojack" avvistato su Android 12.1