QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Gli smartphone Galaxy Note non torneranno

Secondo quanto riferito, Samsung, il produttore di smartphone sudcoreano, ha staccato la spina dai suoi telefoni Note, una serie destinata ai professionisti. L’azienda si sta ora concentrando su altri dispositivi, inclusi gli smartphone pieghevoli e la serie Galaxy S.

I fan degli smartphone Galaxy Note hanno ricevuto cattive notizie quest’anno. Lo smartphone non viene rinnovato nel 2021 e secondo le informazioni dei media coreani ETNews Sarà così di nuovo nel 2022. Tanto basta per temere il peggio per la line-up di smartphone pro.

Altri smartphone hanno già preso il sopravvento

Grazie allo stilo integrato, il Galaxy Note si è distinto dal suo fratellino, il Galaxy S, quando è stato lanciato nel 2011. Questo accessorio ha dato all’immagine del marchio un aspetto più serio. Lo stilo ha permesso di prendere appunti, rispondere più facilmente alle e-mail o semplicemente navigare il telefono in un modo diverso. È stato anche un modo per Samsung di differenziarsi dalla gamma Galaxy S più popolare.

Ma nel tempo, il telefono “di superficie” o “di intrattenimento” ha guadagnato più sostanza e successo, e il Galaxy S è diventato il prodotto di punta dell’azienda mentre il Note ha perso la sua popolarità tra i consumatori. Il Galaxy S eredita molte delle caratteristiche del Galaxy Note, incluso lo stilo, che non è integrato o incluso nel telefono.

Samsung non ha rinunciato al mercato professionale, ma non è più con il Note che vuole restare presente, ma con la lineup di telefoni pieghevoli: Galaxy Z Flip e Z Fold.

Grazie a loro, il produttore sudcoreano mantiene il suo orientamento “professionale”, in quanto i suoi smartphone pieghevoli sono più vicini ai tablet. Quindi è più facile lavorarci rispetto agli smartphone tradizionali, almeno in teoria. In pratica, questa serie di phablet è ancora uno strumento, ma nei prossimi anni potrebbe diventare uno strumento essenziale per lavorare in mobilità, ad esempio.

READ  Recensione Sony Xperia 10 III

Produzione completata

Secondo quanto riferito, la produzione del Galaxy Note è stata sostituita dalla produzione del Galaxy Z Fold e Z Flip ETNews, suscitando il timore che la linea telefonica aziendale sia esaurita.

Tuttavia, la notizia non è ufficiale e Samsung potrebbe cambiare idea – sebbene il Galaxy Note 2022 sia una fantasia – e riavviare questa gamma di telefoni, ma sfortunatamente sembra improbabile.

Il prossimo Galaxy S (22 Ultra) dovrebbe sostituire il Galaxy Note, proprio come i futuri smartphone pieghevoli del produttore. Infatti, nel prossimo futuro, gli smartphone di ultima generazione potranno integrare uno stilo, sostituendo completamente il Galaxy Note.

(ns/lp)