QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Gli Stati Uniti si stanno avvicinando al tetto del debito | All’estero

Il governo degli Stati Uniti si sta avvicinando terribilmente al limite legale per l’ammontare del debito che può assumere. Il segretario al Tesoro degli Stati Uniti Janet Yellen ha messo in guardia contro questo in una lettera ai membri del Congresso venerdì. Invita i leader politici ad accettare rapidamente un aumento o la sospensione del limite massimo.

“Il debito nei confronti degli Stati Uniti dovrebbe raggiungere il suo limite giovedì 19 gennaio”, ha scritto Yellen. Il suo ministero dovrebbe quindi iniziare a prendere “alcune misure straordinarie” per evitare il default. I primi provvedimenti riguarderanno i fondi pensione dei dipendenti pubblici.

Con tali interventi, gli Stati Uniti potrebbero andare un po’ oltre. “È improbabile che i fondi e le misure straordinarie si esauriscano prima dell’inizio di luglio”, ha detto Yellen. Gli economisti ritengono che il Tesoro finirà i soldi ad agosto se il tetto non verrà alzato.

discussione politica

La lettera è vista come l’inizio di quello che promette di essere un acceso dibattito politico sul tetto del debito degli Stati Uniti. Ciò è aumentato di $ 2,5 trilioni nel dicembre 2021 a $ 31,4 trilioni. Il governo è attualmente a circa $ 78 miliardi di distanza da quello.

Per ora, i repubblicani si rifiutano di accettare un tetto del debito più alto. Chiedono all’amministrazione del presidente democratico Joe Biden di tagliare la spesa pubblica in cambio di tale impegno. Dalle elezioni di medio termine dello scorso autunno, i Repubblicani controllano la Camera dei Rappresentanti ei Democratici controllano il Senato.

“ostaggio”

Biden ha accusato i repubblicani di essere “ostaggio” e ha chiesto di alzare senza indugio il tetto del debito. I democratici sottolineano che ciò è accaduto più volte sotto il predecessore repubblicano di Biden, Donald Trump.

READ  L'autista arrabbiato Tesla fa esplodere la sua auto con 30 kg di dinamite | Comando

Yellen ha anche avvertito nel discorso che se il governo non rispetta i suoi impegni, causerà “danni irreparabili all’economia americana, ai mezzi di sussistenza di tutti gli americani e alla stabilità finanziaria globale”.

La Casa Bianca: “Cooperazione, non trattativa”

La Casa Bianca si è fatta sentire dopo il messaggio della Yellen. La portavoce della Casa Bianca Karen Jean-Pierre ha detto che “non negozieremo” con la maggioranza repubblicana alla Camera dei Rappresentanti sul tetto del debito. Repubblicani e Democratici di solito lavorano insieme su quel fronte, “ed è quello che serve”. La portavoce ha affermato che la questione del debito non dovrebbe essere politicizzata.

Dal 1960 il limite del debito è stato sospeso o aumentato decine di volte, spesso senza troppi problemi. A dicembre 2021 il dibattito è stato difficile ed è stato raggiunto un accordo solo come ultima risorsa.