QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Gli strumenti di tracciamento dei contatti chiamano solo le persone più infette, mentre altri ricevono messaggi di testo

Foto d’archivio © Catherine van Gil

Con 60.000 infezioni al giorno, sta gradualmente diventando impossibile per i traccianti di contatto contattare ogni contatto ad alto rischio. Pertanto, il call center si rivolge sempre più agli SMS, in modo che le linee telefoniche siano disponibili per le chiamate in arrivo. Lo riporta VRT NWS.

GVfonte: VRT NWS

Poiché ci sono così tante infezioni, è impossibile contattare tutte le persone infette e i loro contatti esposti con la capacità attuale. Ecco perché il call center sta sostituendo alcuni telefoni con gli sms, secondo un piano graduale prestabilito dal governo. In questo modo, gli investigatori di contatto possono concentrarsi sul più alto rischio di diffusione.

Al momento vengono chiamate le persone che sono risultate positive e che hanno un’elevata carica virale e, di conseguenza, sono le più infettive. Altri ricevono un messaggio di testo. Tutti i contatti ad alto rischio ricevono anche un SMS. Quindi non sarai più contattato se qualcuno vicino a te risulta positivo, ma riceverai un messaggio. Se c’è ancora capacità, sarà ancora possibile contattare quante più persone possibile, assicura Joris Munins dell’Agenzia per la salute e il benessere, ma c’è sempre meno spazio.

READ  I funzionari sanitari della contea di Los Angeles chiedono ai residenti di sottoporsi a un test COVID prima di celebrare la festa della mamma