QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Gli sviluppatori di Call of Duty minacciano gli imbroglioni • Eurogamer.nl

sviluppatori Call of Duty in Warzone Hanno pubblicato una minaccia su Twitter prendendo di mira gli imbroglioni. Tuttavia, probabilmente non sapremo fino a domani quali saranno le conseguenze.

Gli imbroglioni sono sempre stati un disastro in Call of Duty e Warzone. Il publisher Activision ha promesso molte volte in passato che risolverà il problema, ma in pratica, dopo ogni azione, c’è sempre un leggero miglioramento per i giocatori onesti.

Tuttavia, ora gli sviluppatori del gioco sono andati oltre e hanno pubblicato un tweet molto serio.

Questo contenuto è ospitato su una piattaforma esterna, che lo visualizzerà solo se accetti i cookie di targeting. Si prega di abilitare i cookie per visualizzarli.

Il tweet iniziava: “Cari imbroglioni, amiamo i giochi. È la nostra passione. È un onore creare partite per i migliori fan del mondo. A volte sbagliamo, ma facciamo sempre del nostro meglio”. “Imbrogliare rovina il divertimento di tutti. A nessuno piacciono gli imbroglioni. Il nostro obiettivo è fornire un’esperienza di gioco divertente ed equa. Per i nostri sviluppatori. Per i nostri fan. E, soprattutto, per tutti i giocatori di Call of Duty in tutto il mondo.”

“Gli imbroglioni non sono i benvenuti. Non c’è tolleranza per gli imbroglioni, e presto saprai cosa intendiamo con questo.”

Cosa significhi esattamente Activision e come si esibiranno non è ancora noto. Ma il suggerimento è già chiaro e il tweet sembra promettere che ne vedremo le conseguenze domani.

READ  `` MacBook Pro da 14 pollici a un prezzo più alto, ottiene le stesse prestazioni di 16''