QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

GOP fa causa a Google perché le email finiscono sempre nella cartella spam: “Discriminazione politica” | Internet

Il Consiglio di amministrazione del Partito Repubblicano (il Comitato Nazionale Repubblicano, o RNC) afferma che i messaggi inviati di solito finiscono nelle caselle di posta dei sostenitori del partito.

Ma alla fine del mese non era più così. Queste e-mail finiscono quindi nella cartella spam, rendendo la lettura dei messaggi “altamente improbabile”. “La fine del mese è stata storicamente il momento in cui gli sforzi di raccolta fondi del Consiglio nazionale federale hanno avuto maggior successo”, ha affermato la causa, depositata venerdì presso il tribunale federale di Sacramento, in California.

I repubblicani affermano che il problema va avanti da 10 mesi. I tentativi di risolvere il problema in collaborazione con Google non hanno avuto successo. L’RNC ora chiede il risarcimento dei danni e un’ingiunzione del tribunale che cerca di affrontare “le violazioni della legge da parte di Google”.

“Come abbiamo detto più volte, non filtriamo le email in base all’affiliazione politica”, ha affermato Jose Castaneda, un portavoce di Google. “I filtri antispam di Gmail riflettono le azioni degli utenti.”

I repubblicani affermano da tempo che molti giganti della tecnologia censurano i conservatori e le loro opinioni, cosa che le aziende negano.

READ  La Cina prevede una crescita economica "di circa il 5,5%" e vuole aumentare la spesa militare di oltre il 7% | Economia