QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Grande gruppo dirigente si prepara a due salite difficili, paesi bassi ben rappresentati | Giro d’Italia 2022

Giro d’Italia: 17a tappa

corsa su strada corsa su stradaSta piovendo 16Centigradodistanza: dopo 168 quanto
la tua posizione 12:47: Ponte di Lino 17:13: Lavarone

distanza64 km

306090120168

    1. Matteo van der PolM
    Gruppo dirigentecerchio di freccia

    1. Matteo van der PolM
    1. Martin nuvoleFR
    2. Regina BowmanM
    3. Ugo CarthyGBR
    4. Il viaggio di Giggs LimM
    5. Sam presagioM
    6. Morey VincenteBEL
    7. Giulio saràITA
    8. Lorenzo FortunatoITA
    9. Antonio PedroTerme
    10. Felice GalloOOS
    11. Alessandro CovichITA
    12. Thymen ArensmanM
    13. Rin Taaramiest
    14. Jan FeritoTSJ
    15. Attila WaltherON
    16. Diego Camargocolo
    17. Nicholas PrudhommeFR
    18. Filippo ZannaITA
    19. Damien HusonAustralia
    20. Luca KovelicITA
    21. Simon RavanelekITA
    22. David Dela CruzTerme
    23. Santiago Buitragócolo
    24. Diego RosaITA
    stalkercerchio di freccia

    1. Martin nuvoleFR
    2. Regina BowmanM
    3. Ugo CarthyGBR
    4. Il viaggio di Giggs LimM
    5. Sam presagioM
    6. Morey VincenteBEL
    7. Giulio saràITA
    8. Lorenzo FortunatoITA
    9. Antonio PedroTerme
    10. Felice GalloOOS
    11. Alessandro CovichITA
    12. Thymen ArensmanM
    13. Rin Taaramiest
    14. Jan FeritoTSJ
    15. Attila WaltherON
    16. Diego Camargocolo
    17. Nicholas PrudhommeFR
    18. Filippo ZannaITA
    19. Damien HusonAustralia
    20. Luca KovelicITA
    21. Simon RavanelekITA
    22. David Dela CruzTerme
    23. Santiago Buitragócolo
    24. Diego RosaITA

    distacco

Dopo la difficile tappa di ieri, i passeggeri del Giro non hanno potuto riposarsi: oggi si va dritti in salita, dopodiché è seguita una discesa di 70 km. Quindi la tensione può essere alleviata per un po’ in vista dell’arrivo di altre due colonne della prima categoria. La cima dell’ultima colonna, il Menador, si trova a 8 km dalla fine.

  1. 15:00 17. Tre cavalieri con le forze unite riuscirono a raggiungere Van der Poel. Martin, Kofi e Gal sono i nomi. †
  2. 15:00 14. Van der Poel ha provato da solo. in forma. Van der Poel si allontana dal gruppo di testa. Finora ha già fatto un’ottima impressione e passa subito in vantaggio. Guillaume Martin, tra gli altri, cerca di raggiungerlo. †
  3. Ore 15 09. Arnesmann ritrova il suo secondo respiro su una curva nel tronco collinare. Cerca di indebolire il gruppo accelerando. Il resto striscia nel suo armadio. †
  4. 6’36”. Ineos non sembra avere alcuna intenzione di riportare i corridori in vantaggio. Il vantaggio non fa che aumentare. A meno che un’altra squadra non stia ancora pianificando il piano, sembra che il vincitore sia in vantaggio. 15 Ora 06.
  5. 15 Ora 01. Di nuovo insieme. Non è stato un bene per i cavalieri nel secondo set, ma sono riusciti a chiudere il divario. È così che Hirt, Arensman e i suoi colleghi si riconnettono. †
  6. 14 57. Hirt e Arensman nel secondo set. Le principali vittime della mitigazione sono Jan Hirt e Thymine Erensmann. Gli eroi di ieri potrebbero ora pagare un piccolo prezzo per i loro sforzi. †
  7. 14 ore 54. Due corridori stanno ancora trovando il contatto. È un bel dieci. Vediamo Martin, van der Poel, Vincendent, tre passeggeri di Jumbo-Visma (Limeries, Omen e Bowman), Fortunato, Ciccone, Carthy e Pederero. †
  8. 14:00 52. Il gruppo d’élite viene liberato. Nella fase montagnosa dietro Jiufu, la guerra è fatta nel gruppo di testa. Un gruppo di 8 corridori prende il comando. I Cavalieri dei Paesi Bassi non persero la battaglia. †
  9. Lootrago sulla Terra. Sulla pista del Giovo, Buitrago scivola giù. Il colombiano cade letteralmente dal gruppo di testa. † 14:00 51.
  10. Bowman prende punti. Bowman è il primo ad avviare e accelerare il Ciccone fuori dal volante. Prende 9 punti e aumenta il suo vantaggio a 73 punti sull’italiano. † 14 h 46.
  11. 14 ore 39. Jan Hurt è il miglior capofila. In realtà entra tra i primi cinque con questo vantaggio, ma c’è ancora molto da fare. †
  12. 14h 38. Jumbo-Visma subentra. Sam Omen anticipa la velocità. Jumbo-Visma tenta di appiattire il tappeto rosso di Bowman in questo modo. †
  13. 14 ore 32. Ineos ha abbassato un po’ il ritmo nella rincorsa a Giovo. Il gruppo di testa ora offre quasi 5 minuti. †
  14. 14:30 Prima salita classificata: Jiofu. Il gruppo di testa ha iniziato la prima salita classificata della giornata: Giovo. Con 6 chilometri al 6,7%, questo è il meno impegnativo dei restanti tre poli. Ci aspettiamo principalmente una battaglia per i punti di montagna su questa salita di categoria tre. †
  15. Loïc Vliegen si è arreso ieri. Il problema è il mal di schiena dopo una caduta nella nona fase. 14 ore 20.

    Loïc Vliegen si è arreso ieri. Il problema è il mal di schiena dopo una caduta nella nona fase.

  16. 14:15 All’improvviso piove di nuovo. Mentre il gruppo di testa si dirige verso la prima colonna di tre, cade un’altra pioggia su di loro. Van der Poel sorride con un sorriso triste. †
  17. 14:15 Sarà una giornata dura ma interessante. † Jay Hindley.
  18. 14:00 06. I proiettili si depositano per circa tre minuti. Ciò non significa che al momento il gruppo di testa riceverà un comportamento sicuro dal gruppo. Swift, Puccio e Narvez non possono guidare per lunghe distanze. Carapaz vuole vincere la tappa? †
READ  Ct della Nazionale: "Aspetta 48 ore per Eden Hazard e Kevin De Bruyne" | Campionato europeo di calcio 2020