QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Grazie a questo nuovo metodo, il tatuaggio potrebbe presto diventare indolore e puoi farlo da solo a casa | Nina

Gli aghi passano attraverso la pelle centinaia di volte al minuto? per favore non farlo. Farsi un tatuaggio spaventa ancora molte persone. Ma ci sono buone notizie, perché gli scienziati del Georgia Institute of Technology hanno scoperto un nuovo modo di fare tatuaggi indolori che puoi ottenere anche tu. E per i dubbi: esiste anche un’opzione temporanea.

Ottenere un tatuaggio può essere un processo doloroso. Quando le persone sentono parlare di aghi che ti perforano la pelle centinaia di volte al minuto, a volte si liberano rapidamente dell’idea di un tatuaggio. Anche il fatto che ci sia sangue coinvolto fa sì che alcune persone si allontanino completamente.

Ma ci sono buone notizie. Gli scienziati della Georgia Tech hanno scoperto un nuovo modo per rendere i tatuaggi indolori. È una specie di cerotto, puoi anche attaccarlo sulla pelle da solo. Il cerotto contiene aghi sottili – molto più piccoli di un ago per tatuaggi – che “imprimono” un disegno sulla tua pelle. Il metodo non danneggerà né causerà scene sanguinolente.

(Leggi di più sotto l’immagine.)

Disegni del tatuaggio Microneedle e loro risultati sulla pelle. © Song Lee, Georgia Institute of Technology

Un altro vantaggio del metodo: puoi anche scegliere l’opzione temporanea. I microaghi possono essere riempiti con inchiostro per tatuaggi temporanei, una recente innovazione che sta guadagnando popolarità negli Stati Uniti, consentendo ai tatuaggi di durare fino a un anno. Un’opzione interessante per gli eterni scettici.

Non per tatuaggi grandi e complessi

C’è un avvertimento, però. È probabile che le prime applicazioni di questo metodo siano mediche. Considera di nascondere le cicatrici o di ripristinare i capezzoli dopo un intervento chirurgico al seno. Può anche essere usato per riferirsi a condizioni gravi, come il diabete o l’epilessia, sul corpo.

“L’obiettivo non è sostituire tutti i tatuaggi”, ha affermato Mark Prausnitz, un professore di Georgia Tech che sta guidando il progetto. I tatuatori creano vere e proprie opere d’arte. I tatuaggi grandi e complessi non possono sostituire questo metodo. In particolare, vogliamo offrire a coloro che non desiderano soffrire di dolore la possibilità di optare per un tatuaggio che viene semplicemente premuto contro la pelle e non fa male”.

Leggi anche:

Gli influencer virtuali conquisteranno presto il mercato? “Non invecchiano, quindi non dovresti mai cercare qualcuno più giovane”

Radersi il viso da donna ti darà una pelle luminosa e chiara: cosa dicono gli esperti?

READ  Studio su larga scala del trattamento personalizzato del cancro del colon-retto metastatico