QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

GreenIT e CIP stanno sviluppando tre parchi eolici offshore in Italia

GreenIT e CIP stanno sviluppando tre parchi eolici offshore in Italia

(Alliance News) – GreenIT, la joint venture italiana per le energie rinnovabili tra Plenitude di Eni Spa e CDP Equity del Gruppo Cassa Depositi e Prestiti Spa, e Copenhagen Infrastructure Partners hanno annunciato mercoledì di aver firmato un accordo per la costruzione di tre parchi eolici offshore galleggianti. Nel Lazio e in Sardegna.

Gli impianti saranno situati a circa 30 km dalla costa e avranno una capacità totale di circa 2 GW. L’operazione prevede la realizzazione di un parco eolico nel Lazio sul litorale di Civitavecchia con una potenza fino a 540 MW, e di altri due impianti da circa 500 MW e 1.000 sulla costa di Albia, in Sardegna. MW. Tutti e tre i progetti dovrebbero generare circa 5 TWh/anno e saranno operativi tra il 2028 e il 2031, una volta completato l’iter autorizzativo e la successiva fase di costruzione.

L’intero portafoglio eolico offshore italiano della partnership raggiungerà una capacità di quasi 3 GW, con una produzione annua di circa 7 TWh di energia rinnovabile, soddisfacendo il consumo elettrico di quasi 2,5 milioni di famiglie, contribuendo così agli obiettivi di decarbonizzazione dell’energia integrata nazionale. e Piano Clima 2030.

I tre parchi eolici offshore utilizzeranno fondazioni galleggianti e soluzioni ingegneristiche innovative per ridurre l’impatto ambientale e la visibilità e beneficeranno di sinergie tecniche e logistiche con altre iniziative eoliche offshore gestite nell’ambito della stessa partnership.

“Questo nuovo accordo è un’altra mossa strategica e un chiaro impegno per rafforzare il settore eolico offshore galleggiante in Italia, che darà un importante contributo a un futuro a basse emissioni di carbonio e darà impulso allo sviluppo della filiera produttiva locale”, hanno affermato le società coinvolte.

Mercoledì le azioni Eni hanno chiuso in positivo dello 0,1% a 12,48 euro per azione.

READ  Lago de Pew sul Lago di Como, il luogo di molti film famosi

Di Giuseppe Fabio Ciccomascolo, Corrispondente Senior di Alliance News

Risposte e domande a redazione@alliancenews.com

Copyright 2023 Alliance News Italian Service Ltd. Tutti i diritti riservati.