QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Gruppi di estrema destra condannati a pesanti multe dopo una sanguinosa protesta a Charlottesville nel 2017 | All’estero

Diverse figure e organizzazioni di estrema destra negli Stati Uniti sono state condannate martedì a pagare più di 25 milioni di dollari alle vittime della seconda guerra mondiale. Protesta a Charlottesville nel 2017. Dopo un mese di processo davanti alla corte federale, una giuria ha trovato 12 leader di estrema destra e cinque gruppi responsabili delle violenze in Virginia che hanno provocato un morto e diversi feriti.




“Speriamo che questa decisione incoraggi altre voci a parlare contro la supremazia bianca”, hanno detto i partiti borghesi dopo la sentenza. “Questo è un messaggio che il nostro Paese non tollererà la violenza motivata dall’odio razziale o religioso”.

Nell’estate del 2017, centinaia di nazionalisti bianchi, inclusi neonazisti e membri del Ku Klux Klan, hanno manifestato a Charlottesville sotto la bandiera del movimento Unite the Right. Protesta contro la decisione della città Statua del generale Robert Lee Chi ha guidato gli stati del sud durante la guerra civile. Durante la protesta, il simpatizzante neonazista James Fields ha guidato una contro-protesta, uccidendo una persona e ferendone 19.

Leggi di più sotto l’immagine:

simpatizzante neonazista James Fields. © AP

La reazione del presidente Donald Trump, che ha condannato le violenze da entrambe le parti, e quindi indirettamente, i manifestanti di estrema destra responsabili della tragedia, ha suscitato indignazione anche negli Stati Uniti.

La causa civile era già stata intentata nel 2017, ma è stata ritardata perché diversi sospetti si sono rifiutati di collaborare. Durante il processo, la maggior parte di loro non ha negato le proprie convinzioni di estrema destra, ma ha negato di aver pianificato la violenza.

Statua del generale Robert Lee a Charlottesville in una foto d'archivio.  È stato rimosso quattro anni dopo i disordini.

Statua del generale Robert Lee a Charlottesville in una foto d’archivio. È stato rimosso quattro anni dopo i disordini. © AP

READ  #meteo estremo: un uragano devastante in Repubblica Ceca | scienza e pianeta