QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Guarda: Cristiano Ronaldo pone fine alla siccità con lampo di classe | Premier League inglese 2021/2022

  1. 90 + 7′ – Gol – Bruno Fernandes (2-0)
  2. 90+5′ – Giallo – Scott McTominay
  3. 85′ – Giallo – Alexis McAllister
  4. 80′ – Segui Jadon Sancho di Alex Telles
  5. 80′ – Segui Anthony Elanga per Marcus Rashford
  6. 74′ – Un inseguitore unico di Paul Pogba
  7. 72′ – Giallo – Guarda Show
  8. 70′ – Segui Neil Maupai per Danny Welbeck
  9. 60′ – Segui Pascal Gross per Stephen Elzat
  10. 60′ – A seguire Leandro Trossard composto da Tariq Lamptey
  11. 54′ – Rosso – Louis Dunk
  12. 53′ – Giallo – Bruno Fernandez
  13. 51′ – Gol – Cristiano Ronaldo (1-0)

Il Manchester United è tornato alle posizioni di Champions League grazie alla vittoria per 2-0 sul Brighton. Per la gioia di Cristiano Ronaldo, che ha trovato la sua strada in rete per la prima volta in un mese e mezzo.

Dal 30 dicembre è già passato da quando ha colpito nuovamente Cristiano Ronaldo nella competizione.

Una statistica gettata nella spazzatura il giorno dopo la pausa. Ronaldo ha portato lo United in vantaggio contro il Brighton con un tiro superbo nell’angolo destro.

L’altro portoghese, Bruno Fernandes, ha segnato il punteggio finale di 2-0 ai supplementari. Il Brighton era in campo con 10 uomini per un po’ dopo il cartellino rosso di Dunk.

Grazie ai tre punti in questa partita di trucco, lo United è salito al quarto posto. Ronaldo e i suoi co-protagonisti tornano in pista per la Champions League.

  1. Il secondo tempo, al 98′, il gioco è finito
  2. Bruno Fernandes può segnare per il Manchester United. Aiuto a nome di Paul Pogba. Secondo tempo, 97° minuto.
  3. Il gol del secondo tempo, al 97′, è stato segnato da Bruno Fernandes del Manchester United. 2.0
  4. L’arbitro ha fischiato un fallo e Alexis McAllister (Brighton & Hove Albion) si è fatto avanti con le mani. Secondo tempo, 96° minuto.
  5. Cartellino giallo per Scott McTominay, giocatore del Manchester United, nella ripresa, al 95′
  6. Scott McTominay (Manchester United) fischia l’arbitro. È andato via a Yves Bissoma (Brighton & Hove Albion). Secondo tempo, 95° minuto.
  7. Alzata bandiera dell’assistente arbitro: Danny Welbeck (Brighton & Hove Albion) è in fuorigioco. Secondo tempo, 95° minuto.
  8. Punizione per Brighton e Hove Albion. Scott McTominay (Manchester United) teneva in braccio Yves Bisoma e l’arbitro lo aveva visto. Secondo tempo, 93° minuto.
  9. Luke Shaw (Manchester United) fischia l’arbitro. Se ne andò a Tariq Lamptey (Brighton e Hove Albion). Il secondo tempo, il 91° minuto.
  10. Danny Welbeck (Brighton & Hove Albion) mette la testa contro la palla, ma non riesce a inquadrare. Secondo tempo, 90° minuto.
  11. Cristiano Ronaldo (Manchester United) può atterrare con il destro, ma il suo tiro viene bloccato. Secondo tempo, 87° minuto.
  12. La palla supera la linea di fondo su calcio d’angolo. Fu preso da Bruno Fernandes (Manchester United), ma un cross passato troppo corto e annullato. Secondo tempo, 86° minuto.
  13. Al Manchester United, Bruno Fernandes ha battuto il calcio d’angolo. La sua croce va alla prima colonna. Secondo tempo, 86° minuto.
  14. Punizione per il Manchester United. Alexis McAllister (Brighton & Hove Albion) teneva in braccio Marcus Rashford ed era guardato dall’arbitro. Secondo tempo, 85° minuto.
  15. Cartellino giallo per Alexis McAllister da Brighton e Hove Albion nella ripresa, all’85° minuto
  16. Scott McTominay (Manchester United) colpisce il bersaglio con il destro, ma il suo tiro va troppo lontano. Secondo tempo, 84° minuto.
  17. Alex Telles è pronto alla bandierina d’angolo e batte il calcio d’angolo per il Manchester United. Secondo tempo, 84° minuto.
  18. Alex Telles (Manchester United) riesce a posizionare con il sinistro, ma il suo tiro viene bloccato. Secondo tempo, 84° minuto.
  19. Il tentativo è stato salvato da Robert Sanchez (Brighton & Hove Albion). Il portiere è avanzato costantemente ed è riuscito a prendere la palla. Secondo tempo, 82° minuto.
READ  Nonostante la sconfitta in casa, il Liverpool ha superato l'Inter ai quarti di finale di Champions League