QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Gwyneth Paltrow in tribunale dopo un grave incidente sugli sci: “Mi sono alzata e me ne sono andata, mentre il mio cliente è rimasto gravemente ferito nella neve”

© ISOPIX

Negli Stati Uniti è iniziata martedì la causa contro Gwyneth Paltrow a causa di un incidente sugli sci causato dall’attrice nel 2016 che ha ferito gravemente un uomo.

GVfonte: BBC

Paltrow è stato presentato alla corte da Terry Sanderson. L’optometrista in pensione ha affermato che l’attrice “senza censura” l’ha colpita nel 2016 su una pista da sci nello stato americano dello Utah, dopodiché la Paltrow ha continuato a pattinare senza guardare l’uomo. “Si alzò, si voltò e se ne andò mentre Sanderson giaceva stordito e gravemente ferito nella neve”, ha detto il suo avvocato. L’accusa ha affermato che l’incidente ha provocato “una lesione cerebrale, quattro costole rotte e altre lesioni gravi”.

Anche il maestro di sci di Paltrow è stato accusato di non aver aiutato Sanderson e di aver successivamente presentato una falsa denuncia per proteggere il suo cliente.

Danni

Sanderson inizialmente ha chiesto $ 3,1 milioni (circa $ 2,9 milioni) di danni, ma il giudice lo aveva già ridotto a un massimo di $ 300.000 (circa $ 279.000). Paltrow nega le accuse, sostenendo che Sanderson l’ha colpita.

Martedì, gli avvocati di entrambe le parti terranno i loro argomenti di apertura. Il processo durerà otto giorni, e testimonierà anche lo stesso Paltrow.

READ  Da 20 ore di lavoro sopra, a indossare un abito su misura e persino a prendere in prestito un outfit: questo è stato il red carpet di MIA