QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Harry e Meghan hanno pensato di rivelare nell’intervista di Oprah…

Il principe Harry e Meghan Markle hanno pensato di rivelare chi nella famiglia reale britannica ha fatto una dichiarazione razzista prima della nascita del figlio Archie in un’entusiasmante intervista con Oprah Winfrey. Questo può essere letto in un aggiornamento CV di alto profilo Trovare la libertà.

L’autobiografia è stata pubblicata l’11 agosto dello scorso anno. Gli autori Omid Scobie e Caroline Durand discutono, tra gli altri, dell’inizio della relazione tra il principe Harry e Meghan Markle nel 2016 e la loro partenza dalla famiglia reale, risalente all’inizio del 2020. Gli autori avevano precedentemente annunciato che esiste una nuova versione. , che presenta un ulteriore capitolo sull’aborto spontaneo e la seconda gravidanza della duchessa, uscirà nei negozi il 31 agosto.

tabloid britannico mail giornaliera Scopri già cosa sarà incluso in esso, tra le altre cose. Una clip degna di nota riguarda l’intervista di Harry e Meghan con Oprah Winfrey. Meghan Feh ha detto, tra le altre cose, che i membri della famiglia reale hanno espresso apertamente preoccupazione per il colore della pelle di un bambino mentre era incinta. All’epoca il principe Harry ne aveva parlato con una persona non identificata.

Considerato

Il nuovo capitolo ora mostra che Meghan e Harry hanno considerato di rivelare chi ha fatto i commenti. Ne hanno parlato, ma alla fine hanno deciso di non farlo. Meghan ha detto nell’intervista che non ha fatto nomi perché sarebbe “estremamente dannoso” per la persona coinvolta.

Inoltre, il nuovo capitolo leggerà che i membri della famiglia reale erano segretamente convinti che Meghan mancasse al funerale del principe Filippo perché temevano uno “scenario” e che Harry e suo fratello parlassero regolarmente e Harry e suo padre Charles. Fanno molto meno.

READ  Miguel Feels si ferma al K3 dopo 23 anni come compositore: "Avevo la sensazione di aver fatto tutto prima" | Musica