QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Harvey Weinstein continua a dichiararsi non colpevole al processo | Famoso

FamosoL’ex magnate del cinema Harvey Weinstein, 69 anni, si è dichiarato non colpevole di una serie di accuse di aggressione e stupro a Los Angeles, in California, lunedì. Cinque donne californiane hanno intentato una causa contro Weinstein, 69 anni.




La bomba su Weinstein, fondatore della società cinematografica Miramax, uno dei più grandi produttori cinematografici del nostro tempo, è esplosa nell’ottobre 2017, quando il New York Times ha riferito che l’uomo aveva raggiunto un accordo con otto donne che lo accusavano di comportamenti inappropriati e sesso. oltre trent’anni. Weinstein si è scusato per il suo comportamento in una dichiarazione e si è dimesso dalla compagnia di Weinstein il giorno dopo. Il 10 ottobre, il New Yorker ha riferito che altre 13 donne lo hanno accusato di violenza sessuale, tre delle quali hanno affermato di averlo violentato.

Gli articoli hanno portato a numerose accuse da parte di donne, tra cui diversi grandi nomi di Hollywood come Gwyneth Paltrow, Angelina Jolie e Lupita Nyong’o. Accusano anche Weinstein di comportamento indesiderato e aggressione sessuale, e sono emerse storie di donne a cui non vengono più assegnati ruoli nei film di Weinstein se si rifiutano di dormire con lui.

Weinstein è stato infine arrestato a New York nel maggio 2018 con l’accusa di violenza sessuale e condannato a 23 anni di carcere nel 2020. Il magnate del cinema, che nega tutte le accuse, ha presentato ricorso contro la sua condanna.

Anche l’ex magnate del cinema è sotto processo a Los Angeles. C’è un imputato accusato di aver aggredito e violentato cinque donne in hotel tra il 2004 e il 2010. Se riconosciuto colpevole, Weinstein rischia altri 140 anni di carcere. Il 69enne Weinstein lunedì ha negato con veemenza i fatti.

READ  Le orche sono state avvistate al largo della costa sud-occidentale dell'Inghilterra

La prossima sessione si terrà a Los Angeles il 25 ottobre.

Leggi anche

I disegni rifiutati di Weinstein sono stati reintegrati

La “vittoria parziale” di Harvey Weinstein nel caso di abusi

Weinstein vuole non rilasciare prove nel caso di abuso