QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

HMD presenta il primo smartphone Nokia senza adattatore nella confezione – tablet e telefoni – novità

HMD ha fornito due telefoni e un tablet. Il modello più costoso è l’X30, che è il primo smartphone del produttore senza adattatore nella confezione. Secondo il produttore, ciò è necessario per ridurre i rifiuti elettronici.

Inoltre, l’eliminazione dell’adattatore consente un imballaggio più piccolo, il che significa minori emissioni di CO2 durante il trasporto, riferisce Nokia. Samsung, Apple, Xiaomi e Google, tra gli altri, hanno già cancellato l’adattatore. Fairphone non ha fornito un adattatore per molto più tempo. Tutti hanno menzionato la riduzione dei rifiuti elettronici come motivo, Anche se il profitto da esso è limitato. I produttori di smartphone ovviamente trovano interessante che alcuni utenti debbano acquistare un adattatore separato con i loro telefoni e quindi spendere soldi extra.

L’X30 riceve tre anni di aggiornamenti e aggiornamenti da HMD, che si trova nella fascia di prezzo media o inferiore del telefono. HMD ha dotato il dispositivo di un processore Qualcomm Snapdragon 695-soc con supporto 5G. A seconda della versione, il telefono dispone di 6 GB o 8 GB di RAM e 128 GB o 256 GB di memoria UFS 2.2.

Lo schermo è uno schermo OLED da 6,43 pollici con una frequenza di aggiornamento di 90 Hz, rapporto 20: 9 e una risoluzione di 2400 x 1080 pixel. Nella parte superiore dello schermo è presente un foro per la fotocamera frontale da 16 megapixel con sensore di circa 16 mq.. millimetro e obiettivo f/2.4.

La fotocamera principale sul retro è di 50 mm quadrati e ha una risoluzione di 50 megapixel. HMD la chiama PureView Camera, dopo i telefoni PureView di anni fa. Ha la stabilizzazione ottica dell’immagine e un obiettivo f/1.8. Può scattare fino a 1080p a 60 fps, che è una limitazione per il soc utilizzato. La seconda fotocamera ha un obiettivo ultra grandangolare da 13 megapixel.

READ  La NASA sceglie il 29 agosto per tornare sulla luna

Il dispositivo, 158,9 x 73,9 x 8,0 mm e 185 grammi, ha una batteria da 4200 mAh che può essere caricata con una potenza di 33 watt. Il telefono sarà rilasciato alla fine di settembre. La versione da 6 GB costa 519 euro, la versione da 8 GB dovrebbe costare 549 euro.

Nokia G60

Come l’X30, il G60 ha uno Snapdragon 695 soc. Il dispositivo ha uno schermo LCD da 6,58 pollici con una frequenza di aggiornamento di 120 Hz e la stessa risoluzione di 2400 x 1080 pixel, e il telefono è un po’ più grande a 166 x 76 x 8,6 mm e un po’ più pesante a 190 g. D’altra parte, la batteria da 4500 mAh ha una capacità leggermente maggiore. , anche se la ricarica a 20 W è più lenta.

L’X60 ha varianti di archiviazione da 64 GB e 128 GB, ma può essere espansa con una scheda micro-SD fino a 1 TB. La fotocamera principale ha la stessa risoluzione di 50 MP, ma il sensore è molto più piccolo a 20 mm². C’è una fotocamera ultra grandangolare da 5 megapixel e un sensore di profondità. Nella tacca dello schermo è presente una fotocamera da 8 megapixel.

Il telefono riceve anche tre anni di aggiornamenti e aggiornamenti e include un adattatore nella confezione. Il telefono costa 329 euro per la versione con 4 GB di memoria e 64 GB di storage, mentre la variante con 6 GB di memoria e 128 GB di storage costa altre quattro dozzine ed esce al prezzo di 369 euro.

Oltre ai due telefoni, Nokia offre anche un tablet. Il T21 ha uno schermo da 10,4 pollici con una risoluzione di 2000 x 1200 pixel e funziona con il sistema operativo Unisoc T612 soc. Viene fornito con Android 12 e ottiene due aggiornamenti del sistema operativo e il tablet ha un prezzo di 249 euro.