QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

“Ho scambiato la mia Ferrari con una Twingo”: mentre Shakira gli fa uno scherzo, Gerard Piqué solleva il mistero che circonda l'”ala mascherata” | tempo scaduto

Chi è “l’ala mascherata”?

Nel frattempo, Pique è concentrato sui suoi numerosi progetti. Uno di questi è la Kings League, un torneo di calcio alternativo che sta suscitando molto scalpore in Spagna. Si gioca sette contro sette e ci sono dodici squadre in tutto, con giocatori famosi come Javier “Chicharito” Hernandez o l’ex campione del mondo Juan Capdevila. Ma non si sa (per ora) il giocatore che finora ha suscitato più polemiche.

Parla di “Enigma69”, un giocatore la cui identità è nascosta con una maschera da wrestling messicano, maniche lunghe e guanti. Sarà un giocatore attualmente ancora attivo nella Liga, ma la sua squadra non gli ha permesso di partecipare alla Kings League. E ci sono parecchie persone sotto il fascino del puzzle, che è già stato battezzato “The Masked Pavilion” qua e là.

Isco (ex-Real, ora senza club), Rodrigo Riquelme (Girona), Paul Lerola (Elche), Denis Suarez (Celta) e Nano Mesa (ex-Cadiz, ora senza club) sono alcuni dei nomi già proposti. Il presentatore Ibai Llanos potrebbe essersi perso su Twitch, dove quasi un milione di persone hanno assistito al torneo. “Molte persone pensavano che fosse Isco perché assomiglia fisicamente a Nano Misa”, Janos sembrava sfatare quest’ultimo. Un “lapsus” o solo una mossa intelligente per indurre i fan a speculare un po’ di più? Pique si sta decisamente fregando le mani.

READ  nella foto. Il principe William e Kate Middleton abbandonano il protocollo e mostrano il loro amore | Proprietà