QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Hoste frustrato dall’approccio di Stuyven: “Ha indovinato davvero male” | Ciclismo

Parigi appare gradualmente anche al commentatore radiofonico Christophe Vandegor e al suo partner Frank Hust. Come al solito, oggi hanno anche rivisto il viaggio nel loro podcast quotidiano.

Secondo Hoste, gli altri corridori del gruppo di testa hanno commesso un errore di calcolo quando si sono fatti scappare Matej Mohoric. “Se è difficile, puoi dire che è inarrestabile. Ma se hai fretta qualcuno sta guidando più veloce su questo percorso, sei sempre con noi perché sei fuori vento”.

“Devi solo sapere quando attaccherà. Questo di solito è nella parte più difficile della pista e Mohoric ha già accelerato in una parte abbastanza piatta e in salita. Nessuno era in grado o voleva rispondere o non erano in una buona posizione per saltare sulla sua ruota.”

“Se sei nel gruppo di testa con qualcuno come Mohoric, devi tenerlo d’occhio. Penso che tutti nel gruppo di testa sappiano che non puoi dare a una persona del genere i 100 metri. Questo mi frustra come un corridore che non non ci vediamo
Un uomo del genere dovrebbe sedersi al volante e non uscire “.

Hoste nota anche la sua critica a Jasper Steuven, che era nel gruppo di testa con il compagno di squadra Edward Theon. “Stuyven guidava molto bene oggi, ma è stato il primo a ingranare quando il gruppo di testa era ancora al completo. Ho già detto all’epoca: non farlo, non lasciare che le tue carte guardino le tue carte e aspetti .”

“Ma voleva fare da solo la coercizione e farla franca con un gruppo. Era davvero sbagliato. Chi attacca per primo in un gruppo così forte di solito è il perdente. Gli altri stanno solo aspettando che qualcuno attacchi prima e poi contrattacchi”.

READ  Il tocco belga alla finale della Coppa del Mondo di snooker: "Una situazione unica" | Snooker