QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

HOUSEPPLANNTS NEW ONE – “Showdives”

Dal 2020, una pentola chiamata HOUSEPLaNTS bolle nelle pianure del basso Limburgo. All’inizio di quest’anno, il cantante Marino Rosen e il produttore Peter Jean Decrine (Sam De Nef, Rhinos Are People Too) hanno pubblicato due singoli con “GROUNDHOGDaY” e “ELEPHaNT” che mescolano un suono pop zuccherino con campioni oscuri e una tazza di elettronica. Circondato da musicisti come Nick Caers (The Haunted Youth) e Bram Gabriëls (Homegirl), “SHOWDIVES” è diventato anche un successo in questo senso. La struttura elettronica spigolosa della canzone, messa insieme da Decrine, riveste anche la morbida voce di Rosen. La canzone ha un incredibile potenziale uditivo e ricorda un giovane Tammy Impala.

Gli “SHOWDIVES” si stavano davvero scaldando nel 2014, quando una partita di Coppa del Mondo tra Messico e Olanda si rivelò una vittoria per quest’ultima, grazie a un finto tuffo di un giocatore olandese. Il risentimento di Marino Rosen ha trovato rifugio nel testo di “SHOWDIVES”: “Se il fine giustifica i mezzi, ti permette di imbrogliare?” Alla vigilia dei Mondiali, questa canzone è un appello al fair play nel calcio (e forse oltre). Oggi ha visto la luce anche il videoclip che accompagna la canzone. Lo spettacolo di tuffi della canzone è stato filmato in un divertente stile cartone animato dal Genk Swimming Club Neptunus. Mostrano le uniche schiacciate che sono benvenute in questo sport. Anche la famiglia di musicisti di Wissam de Neve, Boulan Peter-Jean Decrine, ha un ruolo nel videoclip.

Laddove la clip rimane locale e calda, “SHOWDIVES” ha quello che serve per finire fuori dal Limburgo. Quindi ci piace guardare la band. L’album di debutto degli HOUSEPLANTS, Scala elettricauscirà a marzo 2023.

READ  Konami annuncia un mistero di omicidio multiplayer

Facebook / soundcloud

Scopri altra musica sul nostro sito web Spotify.