QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Hugo è un combattente per il cancro di Nicole: “Andremo fino a…

Nicole e Hugo hanno attraversato un periodo difficile di diversi mesi. Nicole è tornata di nuovo quindici anni dopo aver avuto il cancro al seno. “Fortunatamente, siamo stati veloci e Nicole non ha ricevuto la chemioterapia, il che lo rende più probabile”, dice Hugo.

Sono tempi brutti per Nicole (74) e Hugo (73), la coppia di cantanti che da anni è uno dei duo più popolari e amati delle Fiandre. A gennaio, Nicole ha perso sua madre, nel bel mezzo del periodo Corona e nel bel mezzo del suo trattamento per il cancro. Una diagnosi che la coppia ha avuto già all’inizio del 2019. Dopo aver preso un raffreddore persistente durante una vacanza in Austria, Nicole ha deciso di andare dal medico. Il dottore non era completamente soddisfatto e la indirizzò per ulteriori esami. Poi si è scoperto che il cancro affrontato da Nicole 15 anni fa che ha portato alla sua mastectomia era tornato.

“Non ti dirò molto a riguardo, è già abbastanza brutto”, dice Hugo, che è chiaramente impressionato. “Siamo arrivati ​​presto, abbiamo sentito i medici. Nessuna metastasi. Questo è un altro colpo di fortuna”.

Ciò non cambia il fatto che la coppia vive in un limbo da mesi. “Fortunatamente, Nicole non deve sottoporsi alla chemioterapia, il che la fa sentire relativamente bene. Prende solo pillole e risponde molto bene a quei farmaci. Quindi siamo ottimisti”. Anche Nicole non si fa male, ma come ha detto Hugo: Non si conosce mai il cancro.

Nonostante i loro problemi, stanno cercando di divertirsi insieme quest’estate: “La prossima settimana andremo a Saint-Tropez per altri dieci giorni. Ci siamo stati per un po’ a luglio. Siamo stati nello stesso hotel sulla costa azzurra per 43 anni. Siamo a casa lì Conoscevamo i nonni e i genitori, e ora i bambini gestiscono l’azienda. Farai piacere a Nicole. Guidiamo lì in un paio di giorni, Nicole può gestirlo perfettamente. Ma prima devi consultare un medico per assicurarsi che tutto sia a posto”.

READ  VRT e VTM hanno stabilito il programma di trasmissione per la Giornata nazionale del lutto: ...