QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

I bambini delle madri che hanno ricevuto il vaccino corona durante la gravidanza sono ben protetti dal ricovero

I bambini nati da madri vaccinate contro il coronavirus durante la gravidanza hanno il 60% di probabilità in meno di essere ricoverati in ospedale con Covid-19. Ciò è avvenuto secondo un nuovo studio statunitense pubblicato martedì.




Leggi tutto sul corona virus in il nostro profilo

I ricercatori ritengono che questa protezione sia dovuta principalmente alla trasmissione di anticorpi contro il virus tra una madre incinta e il suo bambino attraverso la placenta.

I Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC) hanno condotto uno studio sui bambini fino a sei mesi di età, che sono stati ricoverati in ospedale tra luglio 2021 e gennaio 2022. Lo studio ha dimostrato che vaccinare le madri durante la gravidanza per evitare che i bambini vengano ricoverati in ospedale dopo la nascita è 61% efficace.

La madre dell’unico figlio morto durante lo studio non è stata vaccinata. E l’84% dei bambini ricoverati in ospedale con Covid-19 sono nati da madri non vaccinate.

Lo studio non ha preso in considerazione le donne che erano state vaccinate prima della gravidanza. Sono state incluse nello studio solo coloro che hanno ricevuto le due dosi o la seconda dose del vaccino da Pfizer o Moderna durante la gravidanza.

“In breve, possiamo dire che vaccinare le madri può aiutare a proteggere questi bambini piccoli”, ha detto la ricercatrice del CDC Dana Minnie Dillman in una conferenza stampa.

Lo studio ha anche scoperto che la protezione era maggiore per i bambini le cui madri erano state vaccinate più tardi durante la gravidanza. Ciò è coerente con la constatazione che il livello di anticorpi diminuisce nei mesi successivi all’iniezione.

READ  Anche l'ispezione ambientale non ha riscontrato problemi con la discarica illegale 3M | interni

Tuttavia, Miani Delman ha sottolineato l’importanza della vaccinazione in ogni fase della gravidanza per proteggere la madre dalle conseguenze potenzialmente gravi dell’infezione, che può essere pericolosa anche per il bambino nel suo grembo.

Alto rischio di perdere bambini nelle donne in gravidanza non vaccinate con Covid

Accattivanti filmati: gli infermieri si prendono cura dei bambini prematuri dopo che i genitori sono risultati positivi al Covid-19