QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

I belgi tornano a viaggiare: “Mete calde molto richieste”

Grazie all’alto tasso di vaccinazione abbiamo ripreso fiducia e abbiamo iniziato così a prenotare in massa. “Le prenotazioni sono iniziate piuttosto tardi, ma ora sono operative. Finora c’è un’enorme richiesta di destinazioni calde. La gente vuole sfondare il freddo autunno belga”, afferma TUI. Le Isole Canarie sono la destinazione numero uno in assoluto più del solito. Il portavoce di TUI Pete Demiere afferma: “Negli anni normali, più della metà dei nostri clienti si reca lì durante le vacanze autunnali, e ora sono due su tre”.

Uno dei motivi del successo è che per quanto riguarda i viaggi nelle isole spagnole, ad eccezione del form del sito del viaggiatore, non ci sono altre restrizioni al ritorno. Questo porta ad un afflusso di rifugiati da tutta Europa, dice Demeier. Brussels Airlines ha annunciato in precedenza voli aggiuntivi per le Isole Canarie durante le vacanze autunnali.

Da qualche settimana TUI offre anche voli verso destinazioni extraeuropee. Questa offerta è attualmente limitata a Turchia, Capo Verde, Messico e Repubblica Dominicana. “Ovviamente il mercato lo stava aspettando, perché le prenotazioni stanno andando molto bene”, afferma TUI. Per soddisfare l’elevata domanda per le vacanze autunnali, il tour operator ha esteso la stagione estiva di una settimana a una serie di destinazioni popolari.

READ  Le multinazionali devono pagare tasse minime nel 2023