QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

I calciatori del campionato russo o ucraino possono firmare immediatamente con un altro club | calcio straniero

A causa dell’invasione russa dell’Ucraina, la competizione ucraina è stata interrotta. La maggior parte dei giocatori stranieri è ora fuggita dal paese. La FIFA ha ora deciso di sospendere i contratti di questi giocatori fino al termine della stagione.

Calciatori e allenatori stranieri che avevano lavorato in Ucraina sono stati improvvisamente impossibilitati a trasferirsi e la FIFA ha permesso loro di concludere un accordo temporaneo con un altro club fino alla fine di questa stagione.

I nuovi giocatori devono essere registrati entro il 7 aprile e i club possono attrarre un massimo di giocatori idonei.

Anche gli stranieri del campionato russo avranno l’opportunità di giocare a calcio in questa stagione. I club russi hanno tempo fino al 10 marzo per raggiungere un accordo con giocatori e allenatori, dopodiché potranno firmare temporaneamente con un altro club, proprio come gli stranieri del campionato ucraino. Dopo la fine di questa stagione, i contratti esistenti in Ucraina e Russia saranno nuovamente validi.

A causa della decisione della FIFA, non c’è dubbio che molti club europei si troveranno improvvisamente a dover fare affari temporanei. Improvvisamente sul mercato compaiono molti stranieri interessanti, soprattutto brasiliani di grandi club come Zenit e Shakhtar.

READ  Diretta: le occasioni di Frey nella dura partita tra Anversa e Union | Jupiler Pro League 2021/2022