QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

I Cavendish Crows vincono l’ultima tappa del Giro, Roglic vince il primo Giro d’Italia |  Giro d’Italia 2023

I Cavendish Crows vincono l’ultima tappa del Giro, Roglic vince il primo Giro d’Italia | Giro d’Italia 2023

Giro d’Italia: Tappa 21

Corse su strada Corse su stradaAsciutto 29°Cdistanza 126 km
Posto 15:42: Roma – 18:43: Roma

Conclusione

020406080100126

L’ultima tappa del Giro della carriera di Mark Cavendish (Astana) si è conclusa come una favola. All’ombra del Colosseo il britannico è stato fortissimo. Pascal Ackerman (UAE) è caduto duramente nello sprint ma è comunque riuscito a finire. Primos Roglik (Jumbo-Vizma) non è più una minaccia per il successo complessivo.

La tappa finale del Giro in breve:

  • Momento chiave: A 2 km dalla fine, Geraint Thomas ha spremuto tutto dalle sue gambe per mantenere il suo amico Mark Cavendish davanti. La classe migliore del gallese, poi si abbandonava alla stravaganza.
  • Vincitore della giornata (io): Era scritto nelle stelle che Mark Cavendish avrebbe vinto un’altra tappa di questo Giro. A Roma finalmente ha funzionato per il miglior velocista.
  • Vincitore di giornata (II): All’età di 33 anni, Primos Roglic è ora il vincitore assoluto ufficiale del 106° Giro d’Italia. Lo sloveno punterà alla doppietta nel corso dell’anno e diventerà il detentore del record alla Vuelta con 4 vittorie complessive.
  • Statistiche notevoli: 7 volte a questo Giro c’è stata una volata per la vittoria, 7 volte qualcun altro è stato più veloce. invisibile

Stende il tappeto rosso per Thomas Cavendish

Avanti veloce agli ultimi due chilometri dopo una marcia di 126 km attraverso la bellissima capitale italiana.

Forse con l’aiuto dell’intero gruppo e soprattutto del suo ex compagno Geraint Thomas, Mark Cavendish è stato tenuto d’occhio per l’ultimo chilometro.

Nel 7° sprint di gruppo di questo Giro, Jonathan Milan è stato il primo a uscire con la sua maglia viola, ma nessuno è riuscito a eguagliare lo sforzo di Cavendish.

Con l’impressionante Colosseo sullo sfondo, il “Manx Missile” ha fatto decollare tutti. Alla fine, nessuno era nella foto della sua 17esima vittoria di tappa al Giro.

Cavendish può ora affrontare il tour con fiducia, dove può battere nientemeno che il record di Eddy Merckx.

Marit: “Ho deluso Ackerman, mi dispiace”

  • Arne Marit (Intermarché-Circus-Wanty): “Sono successe molte cose nello sprint. Era una salita e a causa dei colpi di scena ho perso Lawrence Rex e sono dovuto andare da solo. Sono entrato nel box quando è arrivata un’onda da sinistra. Io ha lasciato Ackerman quando ho dovuto salutare per uno dei Bardiani, scusate. .
  • Ilan Van Wilder (Soudel-passo veloce): “Ero un po’ stressato oggi. È stato un buon giro a Roma, ma è stato comunque molto frenetico e pericoloso. Eravamo qui per la Remco Evenpole e non volevo guidare una macchina. Classifica. Avrei potuto avvicinarmi di qualche minuto, ma è finita. Non posso più cambiarla. Sto strisciando sul mio sedile in questo momento e non penso nemmeno alla prossima gara”.

Ho imparato una cosa qui: gli sprint del Grand Tour sono pazzi.

Arne Marit

Vincitore finale Roglick: “Lo ricorderò per il resto della mia vita”

Primos Roglik Ha superato senza incidenti l’ultima tappa di Roma e ora può essere ufficialmente definito vincitore assoluto del Giro.

“Non va ancora bene per me, ma ho provato a divertirmi oggi”, ha risposto lo sloveno. “È fantastico finire l’ultima tappa in questa bellissima città”.

Questo successo complessivo al Giro compensa la sfortuna degli ultimi anni?

“Mi iscrivo immediatamente per una vittoria come questa. Sono molto grato per questo e lo ricorderò per il resto della mia vita”.

  1. 18:35 Roglik ha vinto il Giro. Tendiamo a dimenticare in tutta la follia di Cavendish, ma il vincitore assoluto del 106° Giro d’Italia è stato Primos Roglic. La sua vittoria finale non era certamente in pericolo oggi. .
  2. 18:34 Arne Marit è arrivato 9° nell’ultima tappa di questo Giro. .
  3. 18:32 Primi 5: 1. Cavendish 2. Kirsch 3. Fiorelli 4. Dainese 5. Stewart.
  4. 18:32 Un pilota dopo l’altro cade nelle mani di Cavendish. Tutti gli augurano successo. .
  5. 18:31. Nel rettilineo finale, Ackerman è andato a sbattere contro l’imbarco. Il tedesco finirà comunque, ma ha ancora bisogno dell’aiuto dei suoi compagni di squadra. .
  6. 18:30 “Dov’è G?”. Dopo la sua vittoria, Cavendish cerca Thomas. “Dov’è la G?”, lo vedi chiedere dopo la vittoria della 17a tappa al Giro. .
  7. 18:30 Nel suo ultimo Giro, Cavendish ha sbaragliato la concorrenza. Non c’è nessuno nella foto. .
  8. 18:29 La partita è finita
  9. 18h29. Il Milan è uscito presto ma è stato ignorato da Gaviria e Cavendish. .
  10. 18:29. Nel rettilineo finale, Pascualone ha fatto un ottimo lavoro per il Milan. .
  11. 18:28. Kaviria prenderà per prima l’ultima curva. .
  12. Ultimo Kilometro. Altri 1.000 metri e conosciamo il vincitore dello sprint finale. Nessuno si distingue finora. . 18 ore 28.
  13. 18h28. Cavendish è ben piazzato poco prima dell’ultimo chilometro, con anche Milan e Gaviria nelle vicinanze. .
  14. 18:27 Lavora presso Thomas Cavendish È Thomas che ora mette a posto le cose per il suo amico Cavendish. Classe G! .
  15. 18:00 27. L’esperto Guy Luis Leon Sanchez riporta Cavendish in avanti. .
  16. 18:27. Il Milan ha perso anche i suoi compagni di squadra. .
  17. 18h27. Cavendish ha improvvisamente perso diverse posizioni. Il missile Manx colpirà più avanti? .
  18. 18 ore 26. Altri 3 km e arrivano da tutte le parti. Improvvisamente Movistar assume un uomo o tre. Gaviria sta bene, Ackerman è dietro. .
READ  Dopo un test corona positivo, l'Italia è stata selezionata per la Coppa del Mondo di Ciclocross.