QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

I gatti belgi muoiono nei quarti di finale della Coppa del Mondo dopo aver perso contro l’Australia | Mondiali di basket

I Belgian Cats non sono riusciti a fare un trucco nei quarti di finale della Coppa del Mondo di basket. La donna belga era troppo giovane per il paese ospitante, l’Australia.

L’anno scorso, i gatti belgi hanno provocato un’acrobazia alle Olimpiadi sconfiggendo l’Australia, che attualmente è al terzo posto nel mondo. Che sarebbe stato più difficile nei quarti di finale di giovedì era nelle aspettative.

L’Australia è la nazione ospitante della Coppa del Mondo e il Belgio è ancora una volta assente la stella Emma Meesemann, che ha subito un infortunio al polpaccio nella fase a gironi. È stata costretta a sostenere la sua squadra dalla panchina.

La mancanza di un Meesseman è stata particolarmente sentita nel rinculo. Senza l’altezza di Meesseman, il Belgio era chiaramente basso sotto il ring di centimetri, consentendo all’Australia di prendere il controllo completo dei piatti. La grande differenza nel rimbalzo è stata eloquente: 23 per il Belgio e non meno di 48 per Opali.

Con i gatti belgi non a posto anche in fase difensiva, l’Australia è riuscita a controllare completamente la partita prima dell’intervallo: 37-52. Nella ripresa il tecnico della Nazionale Demore ha cercato soluzioni, ma la squadra ospite ha sempre avuto una risposta pronta e diretta con uno scarto massimo di 24 punti.

Nell’ultimo quarto l’Australia ha festeggiato le redini ei gatti belgi sono riusciti a limitare un po’ i danni: 69-86. Quattro anni fa, la belga ha raggiunto le semifinali alla sua prima apparizione in Coppa del Mondo. Non è stato davvero possibile in questo torneo, di certo non dopo che Messman si è infortunato.

READ  L'Inghilterra ha battuto l'Irlanda del Nord e avanza ai quarti di finale con un ottimo rapporto | Campionati Europei Femminili 2022

Il prossimo grande obiettivo dei Cats è l’Europeo, che si giocherà la prossima estate. Le qualificazioni per quel torneo riprenderanno alla fine di novembre, quando il Belgio giocherà per il suo popolo contro la Macedonia del Nord e la Bosnia.

Belgio: Allemand 15, Ben Abdelkader 13, Linskens 13, Vanloo 12, Delare 6, Becky Massey 5, Lisowa 3, Ramette 2. Aine Juris, Billy Massey e Laure Rismont non hanno segnato.

Il Ct della Nazionale Demouri: “Un po’ deluso per il primo tempo”

L’allenatore della nazionale Valerie Demore non è soddisfatto dell’intensità che ha visto dalla sua squadra prima della fine del primo tempo. “Sono rimasto un po’ deluso nel primo tempo. Sarà stato forse per l’assenza di Emma, ​​ma nel primo tempo abbiamo dimostrato un po’ di forza per vincere i quarti di finale di Coppa del Mondo”, è stato decisivo il francese.

“I quarti di finale sono sempre un momento importante in un grande torneo. Il secondo tempo è stato molto meglio in termini di forza, ma devi essere in grado di mettere in 40 minuti se vuoi essere in partita”.

“Nel primo tempo non vedevo la mobilità difensiva a cui ero abituato. Abbiamo una squadra giovane senza Emma. Oggi abbiamo commesso tanti errori, ma da loro impareremo”.

“Questo è un ottimo gruppo che può ancora fare molti progressi. Lavoreremo sodo in allenamento. Questa esperienza ci aiuterà nel prossimo Campionato Europeo se ci qualificheremo”.

Il secondo tempo è stato molto migliore in termini di potenza, ma dovresti essere in grado di farlo per 40 minuti se vuoi essere in partita.

Valeria Demore

Antonia Delaer: ‘Siediti con sentimenti contrastanti’

“E’ un peccato che non abbiamo giocato la nostra partita migliore, perché avremmo potuto renderla più realistica”, ha detto Antonia Delayer dopo i quarti di finale.

“Non abbiamo giocato abbastanza in modo intelligente in difesa e non siamo stati in grado di eseguire il nostro piano in attacco. Non abbiamo giocato il nostro miglior basket”.

“Ovviamente l’Australia è la favorita per la medaglia, ma ho ancora la sensazione che ci siano opportunità per noi. Quindi ho la sensazione mista che non abbiamo ottenuto tutto da quella”.

“Ricordo da questa Coppa del Mondo che ora sappiamo dove possiamo andare con questo gruppo e cioè raggiungere una finale nel Campionato Europeo”, DeLaer già non vedeva l’ora.

Gatti belgi ai Mondiali di basket

Quarti di finale
Belgio Australia 69-86
Cina Francia 85-71
Portorico Canada 60-79
stato unito Serbia 88-55
Gruppo di programmi A
22/09 stato unito Belgio 87-72
23/09 Belgio Corea del Sud 84-61
24/09 Portorico Belgio 65-68
26/09 Belgio Bosnia 85-55
27/09 Cina Belgio 81-55
Mettiti nel gruppo A
M w Quinto +/- pt
1. stato unito 5 5 +231 10
2. Cina 5 4 1 +157 9
3. Belgio 5 3 2 +15 8
4. Portorico 5 2 3 -59 7
5. Corea del Sud 5 1 4 -148 6
6. Bosnia Erzegovina 5 5 -196 5

Le prime quattro si qualificano ai quarti di finale.