QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

I giocatori di pallavolo avanzano ai quarti di finale della Nations League nonostante la sconfitta contro l’Italia | Adesso

Domenica i giocatori di pallavolo olandesi sono entrati nei quarti di finale della Nations League. La squadra di Roberto Piazza, Ct della nazionale, ha perso 3-0 contro l’Italia, ma si è qualificata grazie al 3-1 della Polonia sulla Slovenia.

L’Orange ha perso 23-25, 24-26 e 21-25 contro l’Italia numero cinque al mondo a Danzica, in Polonia. Nel secondo set, il dodicesimo numero del mondo ha salvato quattro set point.

A causa della sconfitta, non è ancora chiaro se l’Olanda potrà partecipare ai quarti di finale a fine mese. La Slovenia non doveva battere la Polonia 3-0 o 3-1 prima.

Dopo aver perso il secondo set contro la Polonia, gli sloveni non sono riusciti a finire tra i primi otto e gli Orange si sono qualificati per i quarti di finale. Suoneranno a Bologna il 20 e 21 luglio.

L’arancione non è riuscito a prendere il secondo set

Il Ct della Nazionale Piazza ha iniziato contro l’Italia con Wessel Kimink, Nimir Abdelaziz, Thijs der Horst e Benny Duinstra, Luke van der Ent e Dwan Wiltenburg e Robert Andringa. L’Olanda ha giocato bene contro i campioni d’Europa, ma ha commesso troppi errori in fase difensiva. L’Italia ha vinto con palloni tattici. Alessandro Micheletto ha salvato un set point per gli italiani nel primo set.

Orange ha iniziato a giocare bene e ha preso il secondo set. Il regista Keiming ha dato una possibilità a tutti i suoi attaccanti, ma nessuno è riuscito a convertire. L’Italia ha vinto il secondo set dopo aver conquistato 6 punti consecutivi. Nel terzo set la squadra di Piazza è riuscita ad arrivare sul 12-11, dopo di che gli italiani hanno preso una distanza decisiva.

READ  Dove sono i titoli terrificanti sull'Italia?

I giocatori di pallavolo olandesi partecipano per la seconda volta quest’anno alla Nations League. L’anno scorso sono arrivati ​​quattordici.