QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

‘I giochi pericolosi possono essere venduti facilmente su bol.com’: ecco come sapere se i giochi sono sicuri | Notizia

consumatoreI venditori di terze parti possono facilmente vendere giochi sulla piattaforma di acquisto bol.com che non soddisfa i requisiti di sicurezza. Tra le altre cose, nel negozio online possono essere venduti giocattoli con cui i bambini possono soffocarsi o prodotti contenenti sostanze nocive.

Ciò è dimostrato dalla ricerca di Programma olandese per i consumatori “RADAR” Dall’emittente pubblica AVROTROS. Il programma ha creato un proprio negozio e venduto giocattoli importati dalla Cina senza il marchio CE tramite bol.com. Questo è un marchio di qualità europeo obbligatorio per molti prodotti e garantisce che il prodotto soddisfi determinate condizioni di sicurezza.

Dal 2011, bol.com ha aperto il suo negozio online a venditori di terze parti. Ora ci sono 49.000 partner di vendita, che è più della metà del volume delle vendite del gigante online.

Secondo il programma televisivo, Bol.com non ha verificato se i giochi hanno l’etichetta di qualità corretta. “Radar” ha ricevuto un ordine, tra le altre cose, per uno strumento musicale che un controllore di qualità europeo ha ritenuto pericoloso per i bambini perché le campane dello strumento suonano così facilmente. Nel negozio online sono stati inseriti anche giocattoli contenenti dimetilformammide, cicloesanone e trietilendiammina, che possono causare irritazione agli occhi e alle mucose.

L’Associazione dei consumatori olandesi è preoccupata. Il portavoce dell’azienda Gerard Sperenberg: “Non mi aspettavo che il sistema perdesse così tanto. Non ha affatto senso”.

La portavoce di Bol.com Tamara Flotman ha consentito l’accesso reazione Sai che la responsabilità della qualità del prodotto offerto ricade sulla parte che ha acquistato e offerto l’articolo. In altre parole: con il venditore esterno. Secondo la società, “ha anche la conoscenza più diretta dell’articolo”. “Una volta diventato partner di bol.com, sarai informato delle norme e della legislazione applicabili che devono essere rispettate quando si vende a un consumatore”.

READ  JPMorgan enquête » Crypto Insider

È così che impari a conoscere i giochi sicuri

Se vuoi essere sicuro della sicurezza dei giocattoli, è meglio dare un’occhiata alle specifiche del prodotto su bol.com. Se vedi la marcatura CE sotto Altre caratteristiche sotto Etichetta di qualità, sei nel posto giusto. Bol.com afferma che a partire dal 1 marzo 2022, con un nuovo lotto, il venditore deve caricare una foto della marcatura CE. In caso contrario, l’oggetto non può essere venduto.